L'idea di Corradino non è piaciuta a Zinno, che protesterà in consiglio comunale

Il tricolore listato a lutto accende la discussione a Cossato

Il gruppo consiliare “Cossato futura”, rappresentato da Mariano Zinno, si dice pronto a fare la voce grossa in consiglio comunale. Non sarebbe affatto piaciuta l’idea del sindaco Claudio Corradino dei giorni scorsi di listare a lutto la bandiera italiana

Stampa Home
Articolo pubblicato il 04-02-2015 alle ore 00:00:00.
il-tricolore-listato-a-lutto-accende-la-discussione-a-cossato-560fe0e1eb0433.jpg
Mariano Zinno, consigliere comunale di Cossato Futura

Il gruppo consiliare “Cossato futura”, rappresentato da Mariano Zinno, si dice pronto a fare la voce grossa in consiglio comunale. Non sarebbe affatto piaciuta l’idea del sindaco Claudio Corradino dei giorni scorsi di listare a lutto la bandiera italiana fuori dal municipio, quale segno di protesta contro la legge Fornero.

All’assemblea, che si terrà oggi alle ore 17.30 a villa Berlanghino, interverrà dunque Zinno, più agguerrito che mai. ”Richiamerò il Sindaco, in quanto, secondo noi, la bandiera è il simbolo della Repubblica e lui è tenuto al rispetto. Listarla a lutto, come ha fatto, legando l’azione ad una manifestazione politica di partito, non è affatto corretto. Non è coerente con il ruolo di Primo cittadino. In consiglio leggerò alcuni articoli della Costituzione e lo richiamerò al rispetto o a dare le dimissioni”. A seguire, “Cossato Futura” presenterà anche due mozioni. La prima a favore dell’Agenda digitale europea. La seconda per il riconoscimento da parte della Repubblica italiana dello stato della Palestina.

Ulteriori dettagli sulla Nuova Provincia di Biella, in edicola oggi a 1,20 euro.

Tags: bandiera italiana listata a lutto, referendum legge fornero, cossato, consiglio comunale

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia