Il 33enne biellese è arrivato a Cossato, alla parrocchia di Gesù Nostra Speranza

Il sogno di Matteo Gilardi: diventare sacerdote

In un momento in cui la Chiesa cattolica evidenzia un calo drastico delle vocazioni sacerdotali, alla parrocchia di Gesù Nostra Speranza di via Paruzza arriva Matteo Gilardi, 33 anni, originario di frazione Ponzone di Trivero, che invece il cammino pastor

Stampa Home
Articolo pubblicato il 07-01-2015 alle ore 00:00:00.
il-sogno-di-matteo-gilardi-diventare-sacerdote-560fdec6d41203.jpg
Matteo Gilardi

In un momento in cui la Chiesa cattolica evidenzia un calo drastico delle vocazioni sacerdotali, alla parrocchia di Gesù Nostra Speranza di via Paruzza arriva Matteo Gilardi, 33 anni, originario di frazione Ponzone di Trivero, che invece il cammino pastorale l’ha scelto.

"Frequento l’anno propedeutico presso il Seminario vescovile di Biella - spiega -. Dal lunedì al venerdì seguo le lezioni che si tengono a Novara. Il sabato e la domenica mi trasferisco in parrocchia con don Alberto Boschetto e con don Marco Vitali. Offro servizio nella liturgia durante la celebrazione eucaristica e aiuto in oratorio, anche presso la chiesa di Mottalciata, sempre coordinata da don Alberto. Rimarrò con loro per almeno un anno".

Il percorso di Matteo inizia di recente, ma la vocazione sarebbe sorta quando era un ragazzino. "Nel corso degli anni, la spiritualità si è fatta strada in me fino a materializzarsi con l’iscrizione al seminario che mi porterà, almeno spero, al sacerdozio. Il ciclo di studi durerà sei anni. E’ un’esperienza che apre ai rapporti umani e porta a conoscere la vita in parrocchia. Ai ragazzi che guardano al mio stesso percorso dico di non avere timore del Signore. Il nostro è un Gesù che ama e ha misericordia perché ha vissuto la medesima natura umana. Attende soltanto che gli apriamo il nostro cuore. Non è facile capire quando è il momento. Conta metterci impegno e Dio, al momento giusto, ci indicherà la strada".

Tags: matteo gilardi, vocazione, chiesa, sacerdozio, cossato, Trivero

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia