D'Adamo e Rossi immortalati mentre ironizzano sulle rispettive appartenenze politiche

Il "rosso" e il "nero" se la ridono a tavola

La foto pubblicata su Facebook che ritrae Giovanni D'Adamo e Luciano Rossi, rispettivamente presidenti di Funivie d'Oropa e Atl, potrebbe essere un bell'esempio del clima da grosse koalition che da qualche tempo a questa parte si respira in Italia.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 25-07-2014 alle ore 00:00:00.
il-rosso-e-il-nero-se-la-ridono-a-tavola-560fcbdf5eb193.jpg
La foto che ritrae D'Adamo e Rossi

Il rosso e il nero, il pugno chiuso e il saluto romano. In mezzo, un sorriso.

La foto pubblicata su Facebook che ritrae Giovanni D'Adamo e Luciano Rossi, rispettivamente presidenti di Funivie d'Oropa e Atl, potrebbe essere un bell'esempio del clima da grosse koalition che da qualche tempo a questa parte si respira in Italia. Oppure, più semplicemente, rappresenta un superamento di steccati politici che fino a qualche anno fa avrebbero impedito anche di sedersi allo stesso tavolo (almeno pubblicamente).

E' arrivato il momento di guardare al passato con ironia e un minimo di leggerezza? Ci si può permettere di fare il saluto romano per una gag tra amici in stile don Camillo e Peppone, senza che ne nasca una polemica?

Chi lo sa. L'ultimo braccio teso che si ricordi nel Biellese, è quello del "compagno "Tony Filoni", che qualche anno fa si era provocatoriamente fatto immortalare mentre faceva un saluto romano in segno di solidarietà con il calciatore laziale Di Canio.

All'epoca ne venne fuori un gigantesco polverone, ma questa è tutta un'altra storia.

Tags: giovanni d`adamo, luciano rossi, destra, sinistra, foto, pugno chiuso, braccio teso, saluto romano, biella

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia