Sotto accusa la scelta di rifare il sagrato della cattedrale e sistemare piazza Duomo

Il M5S attacca: "Pd, Pdl e Lega: inciucio da 2 milioni di euro"

Biella come Roma? Sì, secondo il Movimento 5 Stelle locale, che ieri ha "accusato" i principali partiti di centrodestra e centrosinistra di aver rispettato il "perfetto stile di larghe intese che vediamo oggi a livello nazionale".

Stampa Home
Articolo pubblicato il 06-05-2014 alle ore 00:00:00.
il-m5s-attacca-pd-pdl-e-lega-inciucio-da-2-milioni-di-euro-560fac20aaa213.jpg
Antonella Buscaglia

Biella come Roma? Sì, secondo il Movimento 5 Stelle locale, che ieri ha "accusato" i principali partiti di centrodestra e centrosinistra di aver rispettato il "perfetto stile di larghe intese che vediamo oggi a livello nazionale".

"Sono anni - spiegano in un comunicato i 5 Stelle - che evidenziamo quando si consumano gli inciuci e i patti di "non belligeranza" tra PD e Forza Italia, ai danni di noi cittadini biellesi. Intendiamo oggi portare in evidenza una notizia che è passata quasi di nascosto nei palazzi del potere di Biella, ma non a noi. Si tratta dell'inciucio consumatosi tra PDL, Lega, PD e anche alcune liste "civiche" locali in questi anni di Governo Gentile. Stiamo parlando degli oltre 2 milioni di euro investiti per la sistemazione ambientale del sagrato della cattedrale e la sistemazione di piazza Duomo".

"Il Comune di Biella - aggiungono -, risultando compreso all’interno della “macroarea” confinante con la Regione Valle d’Aosta e quindi tra i soggetti abilitati, ha inoltrato il dossier di candidatura dal titolo “Fondo per la valorizzazione e la promozione delle aree territoriali svantaggiate confinanti con le regioni a statuto speciale”. Noi avremmo subito chiesto di dirigere ad altri usi quei fondi, perchè con il disagio sociale che c'è oggi a Biella non ci pare che "imbellettare" Piazza Duomo, area tra l'altro di patrimonio ecclesiastico seppur aperta all'uso pubblico, permetta di risolvere i principali problemi della città".

In merito interviene anche Antonella Buscaglia, candidata alla carica di sindaco della città: "E' da tempo che proponiamo piuttosto un investimento su di un Polo sulle Energie Rinnovabili per creare una riconversione industriale su settori emergenti al fine di creare nuova occupazione che potrebbe generare centinaia di posti di lavoro, se unita ad una valorizzazione del commercio locale invece dei centri commerciali realizzati con il benestare di PDL e PD (altro "inciucio" consumato in silenzio), che portano via dal nostro territorio ogni anno decine di milioni di euro".

Il Movimento 5 Stelle chiede inoltre per quale ragione non sia stato possibile far decidere alla cittadinanza con un Bilancio Partecipativo come utilizzare quei 2 milioni di euro per rispondere magari all'emergenza sociale che vive il nostro territorio.

"Bisogna superare i partiti per liberare questa città da una "miopia istituzionale" - conclude Buscaglia - che non mette al centro le problematiche concrete e prioritarie della Città, mancando di fatti un piano pluriennale per rispondere alle problematiche occupazionali e sociali che ogni giorno sono sotto ai nostri occhi. Ci rivolgiamo a quel 27% di non votanti delle ultime amministrative del 2009 a Biella: se non partecipate, non cambierà nulla. Siamo gli unici che ci presentiamo alle Comunali di Biella avendo presentato la fedina penale pulita, l'onestà è il primo punto per il MoVimento 5 Stelle. Senza di essa ogni promessa è vana. Allo stesso tempo serve la credibilità, quella che gli attuali partiti hanno perso in questi anni, non ascoltando la cittadinanza. Oggi agli amministratori serve l'umiltà di ascoltare tutte le problematiche, anche quelle che provengono da chi non ha votato la forza politica al Governo. E noi cittadini abbiamo il dovere di informarci, invito tutti a farlo con il nostro programma partecipativo, che trovate ai nostri "punti di ascolto" e sul sito www.biella5stelle.it. Cambiamo insieme la città per non dover cambiare città".

Tags: Movimento 5 Stelle Biella, piazza duomo, sagrato cattedrale, inciucio, biella

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia