L’allarme del sindacato sui tanti problemi legati al territorio biellese

«Il Governo deve rinnovare i contratti»

Il rinnovo dei contratti ai pubblici dipendenti, la triste situazione che sta vivendo la Provincia di Biella e molte altre pubbliche amministrazione del biellese, il patto di stabilità e la tanto discussa riforma del lavoro.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 05-11-2014 alle ore 00:00:00.
il-governo-deve-rinnovare-i-contratti-560fda64d7f203.jpg
L'assemblea organizzata nella sede della Provincia

Il rinnovo dei contratti ai pubblici dipendenti, la triste situazione che stanno vivendo la Provincia di Biella e molte altre pubbliche amministrazione del biellese, il patto di stabilità e la tanto discussa riforma del lavoro.

Questi sono stati i temi trattati durante una conferenza stampa che si è tenuta alcuni giorni fa nel palazzo della Provincia, preceduta da una partecipatissima assemblea dov’erano presenti in gran numero lavoratori e impiegati degli enti pubblici locali.

I temi sono stati  presi in analisi uno ad uno dai delegati Antonio Salomone (Rsu Cigil dell’ente Provincia affari istituzionali), Santo Coppolino (Rsu Cisl Asl Biella Sanità), Raffaele Gaudella (Rsu Uil per la Provincia settore lavori pubblici), Giuliano Carrer (Rsu Cisl Cissabo), Mariano Zinno   (Rsu Cisl Agenzia delle entrate) e Maria Monteleone (delegato sindacale e ispettore medico della Camera di Commercio).

«Siamo stufi di essere etichettati come lavoratori fannulloni - ha spiegato Santo Coppolino -. Il problema non sono i lavoratori, ma bensì la classe dirigente. Solamente loro possono dare l’input per l’ammodernamento degli attuali lavori, ribadisco che manca la classe dirigente».

Alle sue parole fanno eco quelle di Antonio Salomone: «Oramai sono parecchi anni che non vengono più rinnovati i contratti di lavoro. Questo è del tutto inaccettabile. Per quanto riguarda invece la situazione dell’ente Provincia, ci aspettiamo il finanziamento da parte del Governo. Auspichiamo che il neo presidente Emanuele Ramella Pralungo continui ad andare avanti con l’entusiasmo che ha fino ad ora dimostrato di avere».

«Siamo qui - ha commentato Mario Paonessa segretario della Cgil per la funzione pubblica - per dire al Governo che non può varare una riforma senza prima confrontarsi con i rappresentanti sindacali e con i lavoratori. Noi come sindacato abbiamo migliaia di  iscritti e  rappresentanti Rsu, quindi chiediamo di poter svolgere il nostro ruolo, quello di difendere i diritti dei lavoratori. Loro devono assolutamente essere i protagonisti di un cambiamento, è quindi molto importante giungere al traguardo del rinnovo del contratto del lavoro, perchè purtroppo è fermo dal 2009».

Alle sue parole hanno fatto eco quelle del segretario della funzione pubblica della Uil Stefano Lottini: «Dobbiamo assolutamente lavorare per una vera e propria riorganizzazione - ha detto -. C’è l'immediata necessità di valorizzare il capitale umano, rinnovare i contratti di lavoro, rivedere i salari. Un altro aspetto molto importante è quello legato ai tagli, ora basta - ha concluso Lottini -, non è possibile andare avanti in questa direzione».

Tags: sindacati, rinnovo dei contratti, dipendenti pubblici, biella

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia