Il generale Micale in visita a Biella

Stampa Home
Articolo pubblicato il 07-12-2015 alle ore 18:20:58.
Un momento della visita del generale Micale a Biella
Un momento della visita del generale Micale a Biella

Questa mattina, in occasione delle imminenti festività natalizie e per incontrare il personale dell’Arma, il comandante della legione carabinieri “Piemonte e Valle d’Aosta”, generale di brigata Gino Micale, si è recato in visita alla caserma Fiorina, sede del comando provinciale Carabinieri, dove è stato ricevuto per la prima volta dal comandante, il tenente colonnello Igor Infante.

Nel corso della visita, l’alto ufficiale si è incontrato con una numerosa rappresentanza di ufficiali, marescialli, brigadieri, appuntati e carabinieri dei vari gradi.

Nella circostanza il generale Micale ha rivolto un sincero augurio a tutti i militari in servizio ed in congedo, affinché trascorrano serene e liete festività di fine anno.

Durante l’incontro è intervenuta anche una rappresentanza dell’Associazione carabinieri in congedo che, a nome di tutti gli ex carabinieri biellesi, ha portato il suo cordiale saluto al comandante della legione.

 

Chi è il generale Gino Micale

Dal 2 dicembre del 2013 il generale di brigata Gino Micale è il comandante della Legione carabinieri Piemonte e Valle d’Aosta di Torino. Nato in provincia di Torino, dove il padre, appuntato dei carabinieri, prestava servizio a Moncalieri. Ufficiale di grande esperienza: è stato vice comandante dei Gis, comandate del reggimento paracadutisti Tuscania, l’élite militare dei carabinieri. Nel novembre del 2003 era a Nassirya quando un camion bomba distrusse la base MSU (Multinational Specialized Unit) uccidendo 19 italiani, tra cui 12 carabinieri.

Un momento della visita del generale Micale a Biella
Un momento della visita del generale Micale a Biella

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia