Una bella iniziativa dietro i capannoni dell'azienda Sasil spa di Brusnengo

Il depuratore diventa paradiso per uccelli

“Il progetto è nato due anni fa - spiega l’ornitologo Lucio Bordignon - ed ora è nel terzo anno di attuazione. Per attirare gli uccelli sono state fatte delle migliorie".

Stampa Home
Articolo pubblicato il 26-02-2014 alle ore 00:00:00.
il-depuratore-diventa-paradiso-per-uccelli-560fa670c204e3.jpg
L'ornitologo Lucio Bordignon

Una palude per uccelli acquatici. Un piccolo angolo di paradiso per gli  animali che trovano un abitat ideale per vivere e riprodursi. Si trova a Brusnengo, dietro i capannoni della Sasil spa, industria che ricicla il vetro. C’è un sistema di vasche che serve a depurare l’acqua utilizzata nei vari processi di lavorazione, per sfruttarla nuovamente. Le vasche si presentano perlopiù spoglie di vegetazione acquatica e sono poco appetibili alla fauna selvatica. Di comune accordo con l’azienda, è stata trasformata quella più tranquilla, perché la più lontana dallo stabilimento, in una palude per uccelli acquatici, con l’intento di attirarli nel nuovo ambiente, lavorando su popolamenti naturali senza introdurre forzatamente nessun animale.

“Il progetto è nato due anni fa - spiega l’ornitologo  Lucio Bordignon - ed ora è nel terzo anno di attuazione. Per attirare gli uccelli  sono state  fatte delle migliorie. Innanzitutto abbiamo creato aree con diversa profondità, in modo che nell’acqua bassa pochi centimetri, potessero viverci gli uccelli di limo, come i piro piro, o piccole anatre quali le alzavole, o il martin pescatori e così via. Nell’acqua un po’ più fonda invece, dove ci sono anche pesci più grandi, possono raccogliersi specie ittiofaghe esigenti, come lo svasso maggiore”.

Tutti i particolari sulla Nuova Provincia di Biella in edicola oggi.

Tags: Lucio Bordignon, Sasil spa, uccelli acquatici, palude, Brusnengo

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia