Forse si tratta dell'ennesima truffa, la vittima è una tabaccaia

Il cliente la paga con una banconota falsa

Quando ha visto quella banconota falsa è rimasta senza parole. Così ha chiamato immediatamente i carabinieri.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 24-10-2014 alle ore 00:00:00.
il-cliente-la-paga-con-una-banconota-falsa-560fd4bda3e2c3.jpg
Foto di repertorio

Quando ha visto quella banconota falsa è rimasta senza parole. Così ha chiamato immediatamente i carabinieri.
Protagonista della vicenda, questa volta, è una donna: si tratta della titolare di una tabaccheria di Cossato, vittima, forse, dell’ennesima truffa.

L’episodio è accaduto ieri all’interno dell’attività commerciale. La donna, però, non si è resa conto subito che la banconota non fosse del tutto simile a quelle vere quindi non è riuscita a fermare il cliente che gliel’ha rifilata. Ad ogni modo, non appena ha avuto qualche sospetto che quel biglietto da 20 euro potesse non essere vero, ha immediatamente contattato i militari dell’Arma che ora hanno posto la banconota sotto sequestro.

Tags: tabaccaia pagata con una banconota falsa, truffa, cossatese, carabinieri

Attualità

  • Accoglienza calorosa per Matteo Salvini

    27-03-2017
    Piazza Santa Marta e via Italia gremite di gente per il comizio di Matteo Salvini. Il leader della lega sta parlando proprio in questi minuti. Al termine...
  • Tornano le uova di Pasqua Ail

    27-03-2017
    Torna il tradizionale appuntamento promosso dall’Associazione Italiana contro le Leucemie, i Linfomi e il Mieloma. Nei giorni di venerdì 31,...
  • Sequestrati rifiuti pericolosi

    27-03-2017
    I carabinieri di Bioglio hanno sequestrato in un magazzino di Piatto, frazione Barazzetta un ingente quantitativo  di rifiuti pericolosi. Ben 55 tonnellate...

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 07-01-2017
Biella: minori ubriachi danneggiano le auto in sosta 3 Tre ragazzini sono stati denunciati dalla Polizia per danneggiamento e minacce a pubblico ufficiale, dopo essere stati sorpresi ubriachi da una pattuglia...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia