Il Biella Festival incontra il Jazz Club al Piazzo

Stasera i 12 finalisti saranno giudicati da una giuria di giornalisti, musicisti, speaker e blogger

Stampa Home
Articolo pubblicato il 23-10-2015 alle ore 20:46:26.
Il Biella Festival incontra il Jazz Club al Piazzo 3
La cantautrice Valeria Caucino

Biella Festival incontra il Jazz Club in un anno difficile. Com'è ormai noto, quest'anno la rassegna dedicata ai cantautori emergenti di area indipendente, giunta alla 17a edizione e promossa dall'Associazione Artistica AnniVerdi, non si svolgerà al teatro Sociale “Villani”. Contrazioni finanziarie contingenti hanno indotto l'organizzazione a rinunciare alla passerella live sul prestigioso palcoscenico del teatro cittadino, ma si è immediatamente corsi ai ripari trasformando, in pochissimi giorni, la vecchia formula di Biella Festival in una grande manifestazione online.

 

A giudicare i 12 finalisti sarà una supergiuria della quale fanno parte un plotone di musicisti, giornalisti, speaker radiofonici e blogger di tutt'Italia (tra i 32 nomi spiccano quelli di Enrico Ruggeri, Alberto Radius, Luca Bonaffini, Pietruccio Montalbetti , Ernesto Bassignano, Marco Marengo e molti altri) i quali avranno tempo sino alle 24 del prossimo 23 ottobre per esprimere un giudizio che andrà a formare la classifica ed a decretare il vincitore della 17a edizione di Biella Festival.

 

Parallelamente è stata aperta la votazione online anche alla giuria popolare, con un sito al quale tutti possono accedere, ascoltare i brani e scegliere il proprio vincitore (l'indirizzo è http://biellafestival2015.altervista.org/ ). Il festival avrà dunque i suoi vincitori ed i suoi premi (il video del proprio brano per chi risulterà il più votato dalla supergiuria di esperti), seppure in una dimensione di emergenza che sta però trovando molti riscontri positivi ed una partecipazione assai più ampia di quanto non fosse stato inizialmente previsto. E Biella comunque non perderà del tutto la dimensione live della rassegna. Nella serata di venerdì, al Biella Jazz Club, è previsto uno show, anche questo assolutamente inedito nella sua formula, che vedrà in pedana gli ospiti stranieri di Biella Festival, vale a dire la congolese MariTè e la statunitense Elisaberh Cutler, la vincitrice della passata edizione, Francesca Viaro, Valeria Caucino, folksinger biellese che si classificò al secondo posto, Luca Bonaffini, cantautore nel trentennale della propria carriera, collaboratore per anni di Pier Angelo Bertoli e il vincitore del riconoscimento della presidenza del Premio “Gozzano” di Terzo/Acqui Terme per il miglio testo tra quelli dei 12 finalisti di questa edizione di Biella Festival. Sarà una sorta di talk-show condotto dal direttore artistico della kermesse Giorgio Pezzana e dalla collaboratrice della rivista online “Un'altra Music@”, Maurizia Vaglio, tra brani mnusicali, video, interviste ed aneddoti.

 

“Al di là del mare di chiacchiere spese in questi anni nel Biellese sulle sinergie e le cabine di regia per la cultura” ha detto Giorgio Pezzana “devo un ringraziamento particolare al Biella Jazz Club che, nel momento in cui una manifestazione che si chiama Biella Festival a Biella rischiava di non transitare neppure per un istante, ci ha offerto la disponibilità della propria sede e dei propri impianti per dare vita ad una serata che si annuncia comunque interessante. Come ritengo sia doveroso un particolare ringraziamento a Luciano Rossi, presidente dell'Atl di Biella, sceso in campo al nostro fianco in questo anno così delicato per la manifestazione, garantendo il sostegno per la realizzazione del video che andrà a premiare il vincitore del festival e che, come lo scorso anno, avrà tra i propri requisiti la promozione del nostro territorio”. Appuntamento dunque alle 21,30 di oggi, venerdì 23 ottobre, al Biella Jazz Club di palazzo Ferrero, al borgo storico del Piazzo di Biella. In attesa di conoscere i nome del vincitore dell'edizione 2015 che sarà proclamato nella giornata di sabato 24 ottobre. Ingresso gratuito.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia