Sono Laura Pivano, Graziano Vallino, Giovanna Ravetti e Daniela Scarrone

I quattro nuovi Maestri del Lavoro biellesi

Venerdì 1° maggio a Torino riceveranno la "Stella al Merito", concessa dal Presidente della Repubblica.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 28-04-2015 alle ore 00:00:00.
i-quattro-nuovi-maestri-del-lavoro-biellesi-560feaf8d1a073.jpg
I quattro sono stati presentati oggi all'Unione Industriale

Sono stati presentati oggi all'Unione Industriale Biellese i quattro nuovi Maestri del Lavoro biellesi.

Si tratta di Laura Pivano (f.lli Cerruti, Biella), Graziano Vallino (f.lli Cerruti, Biella), Giovanna Ravetti (Botto Poala, Lessona) e Daniela Scarrone (Lan. Subalpino, Valdengo).

La premiazione avrà luogo venerdì 1° maggio al ''Conservatorio Verdi'' di Torino. Alla presenza delle massime autorità regionali, i quattro riceveranno la ''Stella al merito del Lavoro'', concessa dal Presidente della Repubblica, su proposta del Ministro del Lavoro.

L'onorenficenza premia singoli meriti di perizia, laboriosità e buona condotta morale dei lavoratori dipendenti da imprese pubbliche o private. E' destinata a cittadini italiani che abbiano prestato attività lavorativa ininterrottamente per un periodo minimo di venticinque anni alle dipendenze della stessa azienda o di trent'anni alle dipendenze di aziende diverse

Ad accogliere i nuovi insigniti, oggi, è stato il consiglio direttivo del Consolato Provinciale di Biella: il console Roberto Pozzi, il viceconsole Alberto Gilardino, il segretario-tesoriere Liborio Schillaci e i consiglieri Renato Rolla Varale e Franco Graziola.

Tags: stelle al merito del lavoro, maestri del lavoro, unione industriale biellesi

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia