Il ricavato servirà a finanziare progetti di accoglienza

I profughi fanno creme per il corpo

“La bellezza dell’incontro” è la nuova linea di prodotti biellesi di cosmesi naturale. Si tratta di prodotti creati direttamente dai profughi con ciò che hanno trovato nei boschi della zona di Pettinengo: mele, fragoline di bosco, miele.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 07-03-2015 alle ore 00:00:00.
i-profughi-fanno-creme-per-il-corpo-560fe588656f13.jpg
Foto d'archivio

Hanno terminato il loro periodo di ambientamento a Villa Piazzo di Pettinengo i 50 profughi arrivati più di un anno fa. Nei giorni scorsi alcuni sono stati trasferiti vicino a Biella, altri sono andati a Ronco Biellese in appartamenti affittati da Pacefuturo, associazione che in tutti questi mesi li ha seguiti. Ma c’è anche chi si è fermato nella casa parrocchiale di Vaglio e al Piazzo di Pettinengo.

L’associazione Pacefuturo in collaborazione con il consorzio Filo da Tessere e con l’amministrazione comunale di Pettinengo e su richiesta della Prefettura di Biella aveva deciso di accoglierli proprio a Villa Piazzo per dare un segno concreto e una testimonianza diretta dei valori di solidarietà e accoglienza propri del progetto “Pettinengo: Oasi Europea Culturale di Pace”. Villa Piazzo ora potrà tornare alla sua funzione originaria, ovvero ospitare mostre, eventi e feste.

In questi mesi i profughi sono stati impegnati in diversi progetti, hanno sistemato il parco e hanno anche lanciato una linea di prodotti per il corpo che sarà presentato nel periodo di Pasqua. “La bellezza dell’incontro” è la nuova linea di prodotti biellesi di cosmesi naturale. Si tratta di prodotti creati direttamente dai profughi con ciò che hanno trovato nei boschi della zona di Pettinengo: mele, fragoline di bosco, miele. I prodotti saranno in vendita nelle erboristerie e farmacie del Biellese, il ricavato servirà per dare vita a nuove iniziative e progetti per coinvolgere sempre i profughi fuggiti dalla guerra e dalla povertà.

Tags: villa piazzo, Pettinengo, profughi, la bellezza dell`incontro, profughi creme

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia