La band biellese ha preso parte al concorso "Sotto il cielo di Fred" dedicato alla canzone d’autore

I Pagliaccio trionfano a Torino

La band biellese dei Pagliaccio ha preso parte al concorso "Sotto il cielo di Fred", dedicato alla canzone d'autore, e si è aggiudicata il premio "La Tempesta", uno dei tre ambiti trofei in palio

Stampa Home
Articolo pubblicato il 26-02-2014 alle ore 00:00:00.
i-pagliaccio-trionfano-a-torino-560fa6742e9543.jpg
I Pagliaccio

Sabato scorso a Torino si è conclusa la terza edizione del concorso “Sotto il cielo di Fred”, una tra le più interessanti manifestazioni italiane dedicate alla canzone d'autore. Non a caso viene citato il nome di “Fred” Ferdinando Buscaglione, il cantante torinese (la cui famiglia era originaria di Graglia) che negli anni Cinquanta fu pioniere di una nuova espressione musicale. Alla finale del contest, selezionati tra i ben 622 iscritti, si è distinto il trio biellese dei “Pagliaccio”, vincendo il premio “La Tempesta”, uno dei 3 ambiti trofei in palio. Pagliaccio nasce nel 2011, scrive e suona canzoni in italiano, con uno stile del tutto particolare. I “tre pagliacci” provengono da esperienze musicali variegate e nel loro colorato baule portano con sé un po' di tutto: le influenze di artisti come Beck, Edoardo Bennato, Daniele Silverstri, chitarre elettriche e folk, un ukulele, un megafono, una bicicletta con molti campanelli, dei peperoni, tre paia di occhiali e tre papillon.

Maria Carola Saccoletto

Ampio servizio in edicola oggi su La Nuova provincia di Biella.

Tags: Pagliaccio, Fred Buscaglione, Maria Carola Saccoletto, Musica

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia