La reazione del sindacato dopo l'ispezione al Comune di Cossato

"I dipendenti comunali non hanno percepito nulla più di quanto loro dovuto!"

Secondo i funzionari i Fondi che servono a pagare una parte dello stipendio dei dipendenti sono stati costituiti in modo errato per 400mila euro in più. 400mila euro che vanno divisi per 10 anni, e quindi 40.000 all'anno, divisi per 100 dipendenti, 400 eu

Stampa Home
Articolo pubblicato il 28-07-2014 alle ore 00:00:00.
i-dipendenti-comunali-non-hanno-percepito-nulla-piu-di-quanto-loro-dovuto-560fcc058cee53.jpg
Il municipio di Cossato

Riceviamo e pubblichiamo la presa di posizione della Rsu del Comune di Cossato.

Il Comune di Cossato, come molti altri Comuni in Italia, ha subito un'ispezione del Ministero dell'Economia.

Secondo i funzionari statali i Fondi che servono a pagare una parte dello stipendio dei dipendenti sono stati costituiti in modo errato per 400mila euro in più spalmati in 10 anni.

Di parere opposto sono il Comune e le Organizzazioni Sindacali che ritengono invece che sia stato applicato del tutto correttamente quanto previsto dal Contratto di Lavoro.

L'Amministrazione Comunale ha prodotto le controdeduzioni ai rilievi ministeriali e il Sindacato a livello nazionale si è mosso per risolvere un problema che riguarda molti casi fra i quali il Comune di Firenze.

Chiariamo che si tratta di 400.000 euro che vanno divisi per 10 anni e quindi 40.000 all'anno divisi per 100 dipendenti 400 euro all'anno diviso 12 mensilità 33 euro lordi al mese a dipendente!

Dipendenti comunali che, è bene ricordarlo, hanno bloccato il contratto ormai da 5 anni!

Inoltre è stata bloccata la corresponsione degli emolumenti relativi al 2013!

Per questi motivi il Sindacato si opporrà in tutti i modi ad eventuali rivalse sui lavoratori qualora la questione non dovesse avere soluzione.

Rsu Comune di Cossato

Tags: 400mila euro in più ai dipendenti comunali, dipendenti comune cossato, cossato, sindacato

Attualità

  • I carabinieri cercano una caserma. Gratis

    20-08-2017
    Nell’ambito del programma di riduzione delle spese che investe le amministrazioni dello Stato, Il comando provinciale dei Carabinieri di Biella ricerca...
  • Cosa c'è al cinema

    20-08-2017
    La programmazione cinematografica nelle sale biellesi.
  • I nostri cari defunti

    19-08-2017
    Ecco la pagina dei necrologi della Nuova Provincia di Biella, in edicola mercoledì e sabato. Un modo per rendere omaggio ai nostri cari defunti.

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

I più letti

Rubriche della provincia