Mosca (Lega Nord) interviene sulla questione delle strisce blu

"I biellesi hanno già dato, basta nuove gabelle"

Si continua a discutere in questi giorni delle strisce blu in città. Mosca (Lega Nord): "Il risultato di Bi Park è calato dell'8%? L'incasso è comunque stato di un milione di euro".

Stampa Home
Articolo pubblicato il 23-02-2015 alle ore 00:00:00.
i-biellesi-hanno-gia-dato-basta-nuove-gabelle-560fe4de3030e3.jpg
"I biellesi hanno già dato, basta nuove gabelle"

L'intervento di Michele Mosca, segretario provinciale della Lega Nord, a proposito della situazione dei parcheggi a pagamento in città.

La questione legata alla riduzione degli incassi da parte della società che gestisce i parcheggi blu a Biella credo vada vista in un’ottica più ampia, se il risultato ottenuto da Bi Park vale un -8% degli incassi rispetto all’anno precedente, certamente non positivo, ricordo comunque che il periodo di congiuntura economica è sempre più grave, pertanto considerando che l’incasso è comunque stato di un milione di euro, mi permetto di notare come non sia un dato che si presta solamente ad una lettura negativa.

Era evidente a tutti che lo spostamento dell’ospedale avrebbe causato un grave depauperamento di quell’area che in diversi settori, tra cui gli stalli a pagamento, viveva sul passaggio delle persone che si recavano al nosocomio. Il vero problema è trovare il modo di rilanciare il cuore della città rendendolo attrattivo soprattutto  dal punto di vista commerciale, questo è l’argomento su cui la Giunta, le associazioni di categoria e le forze politiche si devono confrontare individuando proposte risolutive. La crisi economica non è un aspetto su cui possiamo intervenire direttamente apportando cambiamenti radicali, è pertanto da mettere in conto un calo dei fatturati che peraltro ha coinvolto tutto il tessuto produttivo provinciale a volte, purtroppo, con risultati ben più pesanti di una lieve contrazione degli incassi.

Lega Nord è pronta a fare la sua parte ascoltando le proposte che arriveranno dalla Giunta e portandone in dote altre, certamente, condividiamo la posizione dell’Assessore La Malfa quando dice che meno di un decennio fa gli stalli blu erano 600 ed ora sono 1200, prima di continuare a tassare i cittadini riflettiamo con calma. Analizziamo nel dettaglio  il contratto che lega l’Amministrazione Comunale a Bi Park e capiamo cosa loro è dovuto anche in relazione ai mutamenti socio economici intervenuti negli ultimi anni.

I biellesi hanno già dato, basta nuove gabelle.

Michele Mosca
Segretario Provinciale Lega Nord

Tags: Michele Mosca, Bi Park, strisce blu, parcheggi a pagamento, biella, Lega Nord

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 07-01-2017
Biella: minori ubriachi danneggiano le auto in sosta 3 Tre ragazzini sono stati denunciati dalla Polizia per danneggiamento e minacce a pubblico ufficiale, dopo essere stati sorpresi ubriachi da una pattuglia...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

I più letti

Rubriche della provincia