E' in distribuzione da oggi in Provincia e all'Atl

Gratis la nuova Carta dei sentieri biellesi

Da oggi gli escursionisti e gli amanti dell’outdoor avranno a disposizione un nuovo strumento per scoprire il Biellese e le sue bellezze. Prende infatti avvio la distribuzione gratuita della nuova edizione della Carta dei Sentieri del Biellese

Stampa Home
Articolo pubblicato il 14-05-2014 alle ore 00:00:00.
gratis-la-nuova-carta-dei-sentieri-biellesi-560fac87cca393.jpg
Gratis la nuova Carta dei sentieri biellesi

Da oggi gli escursionisti e gli amanti dell’outdoor avranno a disposizione un nuovo strumento per scoprire il Biellese e le sue bellezze. Prende infatti avvio la distribuzione gratuita della nuova edizione della Carta dei Sentieri del Biellese, realizzata grazie al finanziamento del Programma di Sviluppo Rurale della Regione Piemonteper la valorizzazione degli itinerari escursionistici fruibili a piedi, in bicicletta e a cavallo.

La Carta dei Sentieri, la cui prima pubblicazione risale al 2004, si articola in cinque fogli che rappresentano, in scala 1:25.000, tutto il territorio biellese. Della nuova edizione realizzata nel 2012 già con fondi europei, interamente rinnovata, sono stati distribuiti i Fogli 1 (Biellese Nord-Orientale) e 2 (Biellese Nord-Occidentale), le cui 6.500 copie sono andate esaurite in breve tempo.

Grazie al nuovo finanziamento, ne sono state stampate nuove copie, ulteriormente aggiornate nei contenuti, ed è stato contestualmente realizzato il Foglio 3 (il Biellese Sud-Occidentale) relativo all’area della Serra e del lago di Viverone, sia in italiano che in inglese.

Le carte, esclusa la fase di stampa, sono state prodotte interamente ad opera del personale provinciale dei Servizi Sistema Informativo Territoriale Ambientale, Promozione del Territorio e Comunicazione mentre, per quanto riguarda la raccolta dati e la verifica della cartografia, è stata fondamentale la collaborazione con Comuni, Comunità Montane, A.T.L. e con le associazioni del territorio che si occupano di sentieristica ed escursionismo, tra cui C.A.I. e C.A.S.B.

Le carte riportano, oltre alle tracce dei sentieri interamente rilevate con strumenti GPS, la toponomastica ed indicazioni utili all’escursionista quali alpeggi, località, corsi d'acqua. Ogni foglio contiene nel retro informazioni pratiche relative alla porzione di territorio rappresentata, riguardanti sia uffici informazioni, rifugi, aree camper e pic nic, sia indicazioni su luoghi di interesse e principali itinerari escursionistici. Da considerarsi valore aggiunto, il fatto che i Fogli sono stampati su carta sintetica antistrappo resistente all’acqua particolarmente funzionale all’escursionismo.

La Carta dei Sentieri del Biellese è in distribuzione gratuita presso la Provincia di Biella (Servizio S.I.T.A. – sita@provincia.biella.it ) e l’A.T.L. del Biellese (info@atl.biella.it); è inoltre disponibile presso i rifugi e i punti informativi sul territorio e a disposizione di tutte le strutture, Associazioni ed Enti che volessero distribuirla presso la loro sede, previa richiesta alla Provincia.

La Carta, prodotta con tecniche e procedure completamente informatizzate, è scaricabile anche in formato digitale ( http://cartografia.provincia.biella.it ) offrendo la possibilità di utilizzo mediante Software GIS o, a supporto dei nuovi modi di fruizione turistica ed escursionistica, mediante apparecchiature e ricevitori satellitari GPS.

Tags: Carta dei sentieri del Biellese, Provincia, atl, biella, distribuzione gratuita

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia