E' in vendita su internet il romano "Il trenino di Josef"

Giuseppe Rossi racconta la storia di Josef

E’ già in vendita su internet “Il trenino di Josef”, romanzo scritto dal biellese Giuseppe Rossi.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 14-01-2015 alle ore 00:00:00.
giuseppe-rossi-racconta-la-storia-di-josef-560fdfb127dfc3.jpg
Un primo piano di Giuseppe Rossi, autore del romanzo "Il trenino di Josef"

E’ già in vendita su internet “Il trenino di Josef”, romanzo scritto dal biellese Giuseppe Rossi.

L’opera, che si compone di 238 pagine ricche di emozioni, di tristezza, di richiami storici dettagliati e che ancora una volta mostrano la crudeltà e la barbarie di un’intera nazione nei confronti degli ebrei e dei più deboli, ricostruisce le vicende di un bambino, Josef appunto, che è frutto della fantasia dell’autore, ma potrebbe benissimo esser vissuto negli anni a cavallo della Seconda Guerra Mondiale.

Josef è un bimbo autistico di quasi dieci anni che, negli anni Trenta, ha grosse difficoltà nell’apprendimento. A scuola viene deriso dai compagni e sgridato dalla maestra, anche perché a quei tempi l’autismo non era difeso come oggi, a casa subisce lo scherno e la rabbia del padre contro di lui e le sue “mancanze”. Josef vive però nel suo mondo, con Fischio, Treno, Grugnitus e Pappone che sono i suoi manovratori, che lo conducono in rifugi dolci e sicuri, per cui Josef non comprende le contraddizioni della vita. Rinchiuso in un centro di correzione, anche qui subisce i rimbrotti e le punizioni, ma la famiglia dei Richter vorrebbe ospitarlo. Purtroppo per lui, però, quell’epoca non è facile e nessuno ha modo di salvare il suo destino, che tragicamente è legato a doppio filo con il treno della sua fantasia.

Giuseppe Rossi manipola con sagacia questa triste storia, che affronta il tema delle violenze e della durezza del nazismo nei confronti dei più deboli, un mondo terribile che non ha spazio per chi è diverso, ebreo oppure semplicemente autistico. Difficoltà della vita che lo stesso autore ha vissuto, a modo suo, attraversando un percorso che egli stesso definisce tribolato, ma che lo ha portato oggi ad essere quello che è e a regalare ai suoi lettori una storia intensa che affronta un argomento sicuramente d'impatto.

Per acquistare “Il trenino di Josef” è necessario connettersi al sito www.booksprintedizioni.it. Il costo del testo è di 17,70 euro.

Tags: il trenino di josef, giuseppe rossi, romano

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia