Nuovo riconoscimento per il poeta cossatese

Gatti vince al concorso Settembre Andiamo di Livorno

Ancora una volta arriva una grande soddisfazione per Gianmario Gatti, il padre di Alberto (entrambi nella foto) il poeta cossatese alla cui memoria vengono continuamente assegnati premi e riconoscimenti per le sue importanti opere letterarie.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 31-08-2015 alle ore 18:13:21.
gatti-vince-al-concorso-settembre-andiamo-di-livorno-560ff3b393f3a3.jpg
Gatti vince al concorso Settembre Andiamo di Livorno

Ancora una volta arriva una grande soddisfazione per Gianmario Gatti, il padre di Alberto (entrambi nella foto) il poeta cossatese alla cui memoria vengono continuamente assegnati premi e riconoscimenti per le sue importanti opere letterarie.

Questa volta Alberto raccoglie il “premio speciale” alla 20ª edizione del Concorso di letteratura, poesia e narrativa “Settembre andiamo”, promosso e organizzato dall’Associazione culturale Centro sociale “P. Gallinari” di Antignano, in provincia di Livorno. Il gruppo è presieduto da Dolores Spera. Il trittico di poesie premiato è composto da San Lorenzo, Santa Lucia e Ruderi in fiore. “Tre brevissime composizioni, ma così delicate che sembrano racconti - commenta Gianmario -. Le opere sono corredate dalle autorevoli note tecniche di Luciano Nanni”. La premiazione si terrà il prossimo 12 settembre.

Tags: gianmario gatti

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia