Barbara Panizzolo ha ottenuto i domiciliari

Gang dei falsari, esce dal carcere l'indagata biellese

E’ uscita dal carcere Barbara Panizzolo, 46 anni, di Biella, dopo sei mesi di reclusione. Si tratta di uno dei presunti componenti della gang di falsari coinvolta in un traffico di banconote da 50 euro false, che secondo l’accusa venivano realizzate in gr

Stampa Home
Articolo pubblicato il 03-07-2014 alle ore 00:00:00.
gang-dei-falsari-esce-dal-carcere-lindagata-biellese-560fc9b59f79f3.jpg
Barbara Panizzolo

E’ uscita dal carcere Barbara Panizzolo, 46 anni, di Biella, dopo sei mesi di reclusione.

Si tratta di uno dei presunti componenti della gang di falsari coinvolta in un traffico di banconote da 50 euro false, che secondo l’accusa venivano realizzate in grandi quantità (in totale quasi 80 milioni di euro falsi) all'interno di due tipografie - una delle quali si trova nel Biellese - e nascoste in un garage di Bioglio.

La donna, assistita dagli avvocati Eugenio Ferla e Fabrizio Lauti, resterà comunque sottoposta ad una misura restrittiva della libertà. Per adesso, infatti, i giudici di Torino le hanno concesso soltanto i domiciliari.

Per quanto riguarda l'iter processuale, pare che l'indagata non abbia intenzione di scegliere riti alternativi, nella speranza di riuscire a dimostrare la marginalità del proprio ruolo.

L'altro biellese coinvolto, Massimo Pulze, 51enne di Cossato difeso dall’avvocato Marco Romanello, ha invece chiesto e ottenuto il patteggiamento.

Tags: gang falsari, barbara panizzolo, biella, arresti domiciliari

Attualità

Cronaca

  • Ladri scatenati

    30-04-2017
    Ladri in azione ieri. Un primo episodio è avvenuto a Gaglianico, dove il proprietario si è accorto del furto di un bracciale in oro una...
  • Ai giardini volano pugni tra i giovanissimi

    30-04-2017
    Una vicenda poco chiara quella accaduta ieri sera nei giardini di via Don Sturzo, a Biella. La mamma di un ragazzo ha infatti chiamato i carabinieri dicendo...
  • Il cliente non paga, la prostituta chiama i carabinieri

    30-04-2017
    Il cliente non le ha pagato la prestazione dopo il rapporto e allora una prostituta ha chiamato i carabinieri. E' successo ieri sera in Corso Lago Maggiore,...

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

  • Cosa c'è al cinema

    30-04-2017
    La programmazione cinematografica nelle sale biellesi per il fine settimana del 1° maggio.
  • Una domenica con tantissime cose da fare

    30-04-2017
    Mostra: Ugo Nespolo. Opere storiche fino al 30 aprile 2017 - Mostre Biella, Macist Museum, via Costa di Riva 11 Ugo Nespolo, artista poliedrico e graffiante,...
  • Cosa c'è al cinema

    29-04-2017
    La programmazione cinematografica nelle sale biellesi per il fine settimana del 1° maggio.

Eventi e Manifestazioni

  • Cosa c'è al cinema

    30-04-2017
    La programmazione cinematografica nelle sale biellesi per il fine settimana del 1° maggio.
  • Una domenica con tantissime cose da fare

    30-04-2017
    Mostra: Ugo Nespolo. Opere storiche fino al 30 aprile 2017 - Mostre Biella, Macist Museum, via Costa di Riva 11 Ugo Nespolo, artista poliedrico e graffiante,...
  • Cosa c'è al cinema

    29-04-2017
    La programmazione cinematografica nelle sale biellesi per il fine settimana del 1° maggio.

Salute e Green

Post Del 07-01-2017
Biella: minori ubriachi danneggiano le auto in sosta 3 Tre ragazzini sono stati denunciati dalla Polizia per danneggiamento e minacce a pubblico ufficiale, dopo essere stati sorpresi ubriachi da una pattuglia...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia