Il segretario del Pd soddisfatto di quanto detto dal candidato su sanità e ferrovie

Furia: "Con Chiamparino non si taglierà più su servizi e diritti"

Se il buongiorno si vede dal mattino, secondo Paolo Furia, segretario provinciale del Pd, l'eventuale elezione di Sergio Chiamparino in Regione rappresenterbbe l'inizio di una gran bella giornata per il Biellese.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 31-03-2014 alle ore 00:00:00.
furia-con-chiamparino-non-si-tagliera-piu-su-servizi-e-diritti-560fa9ea05a5f3.jpg
Paolo Furia, segretario provinciale del Pd

Se il buongiorno si vede dal mattino, secondo Paolo Furia, segretario provinciale del Pd, l'eventuale elezione di Sergio Chiamparino in Regione rappresenterbbe l'inizio di una gran bella giornata per il Biellese.

"Chiamparino a Torino in assemblea regionale Pd fa il bagno di folla e ottiene la massima fiducia dei simpatizzanti accorsi da tutta la Regione per assistere al lancio della sua candidatura - sono le parole di Furia -. Ottime le prospettive che i suoi messaggi aprono per il territorio biellese". Soprattutto in una materia chiave come la sanità.

"Il candidato ha pronunciato parole chiare - continua Furia -: ha posto l'accento sullo stato di deterioramento e obsolescenza delle strutture ospedaliere e ha sottolineato l'importanza di valorizzare i presidi innovativi. Biella, dunque, ha buone ragioni di credere che il suo nuovo ospedale smetterà finalmente di essere un problema come è stato per la Giunta Cota. La certezza delle risorse pubbliche per le strutture ammodernate sara dunque una priorità".

Rassicurazioni anche sull'altro tema caldo: il trasporto su rotaia.

"La modernizzazione delle infrastrutture ferroviarie - prosegue il segretario provinciale del Pd - sarà al centro dell'azione amministrativa del candidato in consiglio regionale, e i biellesi sanno quanto la questione del trasporto locale sia centrale e quanto Biella sia stata penalizzata dalle scelte della giunta Cota. Chiamparino ha dimostrato di avere idee su dove tagliare per risparmiare: emolumenti, stipendi, strutture regionali inutili. Ma sui servizi e sui diritti, se Chiamparino vincerà, non si taglierà più".

Tags: Paolo Furia, Sergio Chiamparino, Pd, elezioni regionali, campagna elettorale

Articoli dello Stesso Argomento

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia