Oggi gli interrogatori davanti al gip

"Furbetti del cartellino": c'era anche chi andava a divertirsi con l'amante

Stampa Home
Articolo pubblicato il 03-10-2016 alle ore 09:20:02.
"Furbetti del cartellino": c'era anche chi andava a divertirsi con l'amante 2
"Furbetti del cartellino": c'era anche chi andava a divertirsi con l'amante 2

Oggi si riunisce la commissione disciplina del comune di Biella che dovrà prendere provvedimenti nei confronti dei furbetti del cartellino. Otto di loro, quelli per i quali la procura ha disposto il divieto di domora a Biella, verranno sospesi dal lavoro a tempo indeterminato. Continueranno, comunque, a ricevere metà stipendio. Gli altri 25 coinvolti nelle indagini potranno continuare a lavorare regolarmente.

Sempre questa mattina gli otto indagati con divieto di dimora nel comune di Biella, verranno interrogati dal Gip

Le otto persone sottoposte a divieto di dimora sono Mauro Ferraro Fornera, ex sindaco di Sagliano Micca, Carlo Mortarino, presidente provinciale della Croce Rossa, Michele Bottone di Biella, Antonio Pusceddu, dirigente sportivo, Elena Geromel, di Candelo, Riccardo Vassallo di Ponderanio, Silvio Gruppo, di Tollegno, ed Elio Villano di Vigliano.

I fatti contestati ai dipendenti sono diversi tra loro. C'è chi timbrava il cartellino e andava a divertirsi con l'amante, chi invece preferiva le slot machine chi invece ne approfittava per concedersi sedute dall'estetista o dal parrucchiere. Altri invece andavano in palestra invece di lavorare. Inoltre i dipendenti infedeli utilizzavano i mezzi comunali per andare a fare commissioni. Ora rischiano seriamente il licenziamento.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia