Acqua

Fontanelle del Vandorno e di Cossila San Grato nuovamente potabili

Stampa Home
Articolo pubblicato il 06-06-2013 alle ore 16:09:05.
fontanelle-del-vandorno-e-di-cossila-san-grato-nuovamente-potabili-560fa1b4a81a43.jpg
Fontanelle del Vandorno e di Cossila San Grato nuovamente potabili

Le fontanelle pubbliche del Vandorno e del vicolo della farmacia di Cossila San Grato sono state dichiarate nuovamente potabili, il 5 giugno. Lo comunica il Comune di Biella. L'ente aveva pubblicato un'ordinanza in cui disponeva di bere l'acqua delle due fontane solo dopo bollitura, il 3 giugno.

In realtà hanno spiegato dalla Cordar (l'ente che ha in gestione quel tratto di rete idrica), "l'acqua si è sempre potuta bere. Il 31 maggio abbiamo ricevuto le analisi dell'Asl, dove veniva riscontrata una concentrazione di coliformi superiore ai parametri sanitari. Ci siamo subito premuniti di disporre contro analisi, da cui non è emerso nessun pericolo per la cittadinanza. L'Asl ha immediatamente recepito i nostri risultati".

Tags: Redazione

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia