La storia

Farmacia gli nega la bombola d'ossigeno

Stampa Home
Articolo pubblicato il 20-02-2014 alle ore 14:11:17.
farmacia-gli-nega-la-bombola-dossigeno-560fa63c8c1713.jpg
(foto di repertorio)

“Hanno chiesto una bombola d’ossigeno, ma in farmacia gli hanno risposto di averne solo più una e di non potergliela consegnare”.
Gianluca Marucchi, mentre racconta questa storia, ancora non se ne capacita. Protagonisti, loro malgrado, sono stati i parenti di un uomo molto anziano che aveva seri problemi di respirazione.

“I familiari – continua Marucchi –, che in quel momento avevano altre cose a cui pensare, non hanno perso tempo e si sono rivolti ad un’altra farmacia, quella nuova che si trova in via Sandigliano, a Candelo. In modo rapido gli è stata procurata la bombola, necessaria per dare un po’ di sollievo al paziente”.
Un po’ di sollievo negli ultimi momenti della sua vita, l’uomo è infatti spirato poche ore più tardi.
Marucchi, però, si è intestardito e ha provato a capire cosa potesse giustificare il rifiuto di una bombola d’ossigeno: “Facendo delle mie indagini private – aggiunge -, ho scoperto che l’esercizio che ha negato l'ossigeno non ha consegnato la bombola perché il protocollo dice che una deve sempre essere tenuta in farmacia. Allora io mi dico, ma se ne hai solo due e sei reputata una delle più grandi farmacie del Biellese e ti arrivano due famiglie di pazienti che necessitano di ossigeno, cosa fai? Ne lasci morire una?”.

Una prima risposta gli è arrivata proprio da un altro farmacista: “Gli ho fatto questa domanda e lui mi ha detto che piuttosto avrebbe infranto il protocollo e poi si sarebbe autodenunciato, ma che non avrebbe mai lasciato senza ossigeno un paziente”.
Infine Marucchi lancia un appello, questa volta alle forze dell’ordine: “Le prego di prendere in considerazione di controllare che ogni farmacia sia cautamente rifornita di ossigeno. Perché morire con la “fame d’aria” non è bello”.

Tags: Redazione

Attualità

Cronaca

  • Schianto in auto, muore Erik Dimino

    17-10-2017
    Nell'incidente mortale accaduto ieri nel tardo pomeriggio tra Carpignano e Mandello Vitta ha perso la vita Erik Dimino, , figlio del noto musicista biellese...
  • E' morto Giuliano Strobino

    17-10-2017
    La valle di Mosso e il Triverese in lutto: è scomparso Giuliano Strobino, storico impresario dell’omonima ditta di pompe funebri, un’azienda...
  • Allarme suona per ben tre ore

    17-10-2017
    È stato provocato disturbo alla quiete pubblica per colpa di un allarme di una casa a Vigliano Biellese in via della Brignana, che per un problema...

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

  • Fabbriche aperte nel Biellese

    05-10-2017
    Affermare l’immagine del Piemonte come luogo della manifattura intelligente, dell’innovazione industriale e del saper fare è l’obiettivo...
  • Sabato via Italia si tinge di rosa

    05-10-2017
    Grazie all’impegno dell’amministrazione comunale, della Proloco di Biella, di Ascom e Confesercenti sabato 7 ottobre via Italia, sarà...
  • Oggi comincia la grande festa del Rione Riva

    05-10-2017
    Il prossimo fine settimana il rione Riva sarà in festa con una serie di appuntamenti per celebrare il patrono San Cassiano. Gli eventi sono organizzati...

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 13-09-2017
Sorpreso in auto con droga, non aveva patente, assicurazione e revisione 3 Sorpreso alla guida di un'autovettura in possesso di un piccolo quantitativo di droga, a seguito degli accertamenti da parte degli agenti della Questura...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia