Un pensionato non si è minimamente curato della presenza degli altri passeggeri

Fa la pipì sull'autobus

Il controllore non ha gradito e ha chiamato i carabinieri, che lo hanno denunciato per atti contrari alla pubblica decenza e insudiciamento aggravato.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 19-08-2015 alle ore 17:32:41.
fa-la-pipi-sullautobus-560ff3389621d3.jpg
La pipì quando scappa... scappa

La pipì quando scappa... scappa. E trattenerla a volte è una vera tortura.

Uno strazio al quale un pensionato biellese, l’altro giorno, non ha saputo resistere. Così, nonostante fosse sull’autobus per tornare a casa, l’ha fatta, davanti a tutti.

Protagonista della vicenda un anziano di 77 anni, che ora rischia di finire in guai seri. Dovrà infatti rispondere delle accuse di atti contrari alla pubblica decenza e insudiciamento (danneggiamento) aggravato.

L’episodio che lo ha messo nei guai è accaduto lunedì sera. Erano circa le 20 e il pensionato si trovava sul pullman dell'Atap che da Biella porta a Piedicavallo. Il mezzo stava attraversando il comune di Andorno Micca, quando l’uomo... ha fatto appunto la pipì.

Davanti a tutti - nonostante il periodo di esodo estivo sull’autobus c’erano diversi passeggeri - si è tirato giù la cerniera dei pantaloni e poi, incurante dei presenti, l'ha fatta. Una liberazione che non è per nulla stata gradita dal controllore, che - sconvolto - ha richiesto l’intervento delle forze dell’ordine.

Il bus è rimasto fermo fino all’arrivo dei carabinieri, che hanno ricostruito l’intera vicenda, identificato l'uomo e, come detto, lo hanno denunciato.

Tags: pipì, pullman, pensionato, passeggeri, controllore, denunciato, carabinieri

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia