Oggi alle 15 la presentazione

Elisa Gentile, un'associazione per non dimenticare il suo sorriso

Sarà presentata oggi alle 15 l'associazione nata per non dimenticare il sorriso di Elisa Gentile e fare del bene nel suo nome.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 20-04-2015 alle ore 00:00:00.
elisa-gentile-unassociazione-per-non-dimenticare-il-suo-sorriso-560fea816263a3.jpg
Elisa Gentile

Sarà presentata oggi alle 15 al circolo Sociale l'associazione nata per non dimenticare il sorriso di Elisa Gentile e fare del bene nel suo nome.

L'iniziativa è nata tra i banchi di scuola, tra gli ex compagni di classe che, dopo la sua morte a soli 18 anni, hanno voluto fare realizzare qualcosa che la ricordasse.

L'associazione porterà avanti iniziative di solidarietà, in particolare a supporto degli studenti meritevoli, mettendo a disposizione borse di studio per frequentare stage e università.

Contemporaneamente è già partita una vera e propria raccolta di fotografie di Elisa e testi scritti da chi l'ha conosciuta. Chiunque può liberamente inviare all'associazione ciò che intende condividere.

Al vertice dell'associazione ci sarà il padre di Elisa, l'ex sindaco Dino Gentile, affiancato da due giovani vicepresidenti, Luca Bocchio Ramazio e Riccardo Leonesi e da tre professoresse del liceo "G. e Q. Sella".

Tra le prime attività a supporto del nuovo sodalizio, lo spettacolo teatrale "Donna Faber" (regia di Max Gaggino), che verrà portato in scena venerdì 15 maggio al teatro Sociale di Biella. Il ricavato sarà devoluto all'associazione.

Tags: elisa gentile, morta elisa gentile, morte elisa gentile, associazione

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia