Elettrificazione ferrovie biellesi, si va avanti

Lunedì si è svolto un nuovo incontro in Regione. Barazzotto: "Fondamentale la posizione univoca del territorio"

Stampa Home
Articolo pubblicato il 16-12-2015 alle ore 11:26:09.

Il miglioramento delle ferrovie biellesi è una priorità regionale. E' quanto confermato lunedì al tavolo convocato in Regione alla presenza del presidente Chiamparino, dell'assessore Balocco, delle province di Biella, Vercelli e Novara e dei vertici di Trenitalia e Rfi.

"Il Biellese è arrivato alla riunione in tutta la sua compattezza - commenta Vittorio Barazzotto, consigliere regionale del Pd -. Presentarsi con una posizione territorialmente univoca ha agevolato il dialogo. Trenitalia ha chiarito l’importanza di elettrificare le linee, perché diversamente è impossibile immaginare, fra 20 o 30 anni, la loro stessa sopravvivenza. Il percorso sul quale tutto il territorio sta lavorando è quello giusto, ne abbiamo avuto conferma. Ciò che appare piuttosto evidente è come sia più lungimirante programmare l'investimento di milioni di euro su un’infrastruttura che guardi al futuro piuttosto che gli stessi su mezzi destinati a diventare obsoleti e con una serie di altri inconvenienti".

"Secondariamente, però - ha aggiunto Barazzotto -, ci è stato detto che soluzioni intermedie all'obiettivo ultimo, e temporanee, come ad esempio la navetta, sono difficilmente applicabili perché, dice Rfi, sulle nostre linee, così come sono strutturate, non è possibile raggiungere velocità maggiori rispetto alle attuali. Su questo secondo tema avremo la possibilità di chiedere delle verifiche e di valutare tecnicamente quanto ci è stato spiegato. Intanto il tavolo tecnico formato da Fondazione, Unione Industriale Biellese, Banca Sella, associazione Pendolari, Comune e Provincia sta valutando con società certificate da Rfi la progettazione preliminare dell’elettrificazione, primo passo per avvicinarsi alla realizzazione dell’opera. Il lavoro iniziato alla fine dell’estate, in altre parole, anche se ancora molto andrà fatto, sta proseguendo".

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia