Lascia un bambino piccolo di appena tre anni

«Elena, proteggi il tuo angelo»

Sorridente, giovane e con un bimbo di pochi anni. Elena Bazzano, 24 anni, lascia un bambino avuto da una precedente relazione che frequenta l’asilo nido.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 18-06-2015 alle ore 00:00:00.
elena-proteggi-il-tuo-angelo-560fef6e4bf4c3.jpg
Elena Bazzano

Sorridente, giovane e con un bimbo di pochi anni. Elena Bazzano, 24 anni, lascia un bambino avuto da una precedente relazione che frequenta l’asilo nido. E su Facebook le preghiere degli amici sono tutte le per lui. «Proteggi il tuo angelo da lassù», le scrivono le amiche che l’hanno conosciuta e voluto bene. Aveva iniziato a studiare all’Università del Piemonte Orientale e da un paio di settimane aveva cominciato a lavorare in piscina a Pray. Sabato faceva freddo e il sole andava e veniva, così i gestori avevano dato il pomeriggio libero a tutti. Aveva da poco salutato i colleghi per andare a fare un giro in moto. Pochi istanti dopo è successa la tragedia. Sconvolti gli amici, ma anche i gestori della piscina di Pray che l’avevano conosciuta da poco. «Domenica abbiamo tenuto chiuso - raccontano -. Eravamo sconvolti da quanto successo e non possiamo che essere vicini alla famiglia di Elena e a quelle degli altri ragazzi coinvolti».

Tags: elena bazzano, incidente mortale, lutto

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 07-01-2017
Biella: minori ubriachi danneggiano le auto in sosta 3 Tre ragazzini sono stati denunciati dalla Polizia per danneggiamento e minacce a pubblico ufficiale, dopo essere stati sorpresi ubriachi da una pattuglia...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia