La top ten di spumanti e champagne

Ecco le bollicine più prestigiose per brindare al nuovo anno

Stampa Home
Articolo pubblicato il 30-12-2016 alle ore 10:40:48.
Ecco le bollicine più prestigiose per brindare al nuovo anno 3
Il prestigioso Krug Clos d’Ambonnay

10 Mumm Cordon Rouge Formula 1. Il Mumm è sempre uno champagne da grandi serate e non poteva mancare in questa classifica. Per rendere giustizia al primo giorno dell’anno, però bisognerebbe prendere in considerazione una delle bottiglie magnum. Un figurone assicurato che vi costerà intorno ai 500 euro…

9 Champagne Louis Roederer Cristal Rosé 2002. Cofanetto Magnum Luxury perfetto per fare colpo a mezzanotte, questo ottimo vino è stato eletto “Supreme World Champion 2014” allo Champagne&Sparkling Wine world championship. Sul versante prezzi siamo sui 500 euro di partenza per questa annata.

Ferrari Balthazar Magnum millesimato. Si tratta di una delle case vinicole più famose in Italia. La linea grandi formati, della quale Balthazar fa parte, è speciale anche per questo: 12 litri in una sola bottiglia. Il prezzo tutto sommato è accessibile e si aggira intorno ai 560/600 euro.

7 Le Bertole Prosecco di Valdobbiadene extra dry 2011. Spumante di rara eleganza, ottenuto da una rigorosa selezione di uve Glera (il vero prosecco è fatto solo con questo vitigno tipico), fragrante al punto giusto. Il prezzo (come ogni prosecco) non è ai livelli dello champagne ma il vino è davvero superlativo. Per una confezione con cassa in legno Methuselah siamo sui 230/250 euro.

6 Bellavista Vittorio Moretti 2004 (con sigillo Alla Scala). Sboccatura 2014. Se cercate un coup de théatre il modo giusto è conservare per la mezzanotte questa bottiglia speciale, realizzata per celebrare i dieci anni di collaborazione della celebre winery con il Teatro alla Scala. All’interno della confezione troverai un libretto di sala che racconta la bellissima storia dell’opera a cui esso è ispirato (Fidelio) e, naturalmente, di questo magnifico vino. Il prezzo è sui 120/150 euro.

Franciacorta Cuvèe Prestige Salmanazar 2011. Un gioiello nato in Ca’ del Bosco da un sapere lungo trent’anni. Solo le migliori selezioni di uva Chardonnay, Pinot nero e Pinot bianco provenienti da ben 134 vigne, vengono vinificate separatamente e sapientemente assemblate alle riserve delle migliori annate, nel rito magico della creazione della Cuvée. Il prezzo di mercato si aggira sui 500 euro.

4 Dom Pérignon Œnothèque Rosé 1992. Una vera icona. Questo champagne rosé della serie vintage è considerato uno dei migliori di sempre oltre ad essere davvero raro: all’Italia sono state destinate poche decine di bottiglie. Il prezzo di mercato si aggira sugli 800 euro (ma si arriva ai 2mila euro per la selezione 1983).

3  Boërl & Kroff Brut. Un brand ancora poco conosciuto (nato nel 2008) per uno Champagne studiato per essere parte dei prodotti di alta gamma: dal packaging al prodotto tutto è studiato per essere top class. Per Capodanno è imperdibile il magnum, ovviamente millesimato: la produzione è di pochi esemplari numerati (circa duemila) e come ciliegina sulla torta una capsula in oro massiccio 18 carati ad aumentare il valore, già alto, di questo Champagne. Prezzo? Circa 3 mila euro a bottiglia, euro più, euro meno.

2 Krug Clos d’Ambonnay. Due annate sole (1996 e 1998) per uno degli Champagne più rari, che nasce con uve di una particolare specie di Pinot Noir su un terreno di meno di un ettaro nei pressi di Ambonnay. Un processo di dodici anni di cantina ed una ricerca minuziosa sugli equilibri. L’odore di pane caldo che sentirete, stappando questo Krug, annienterà ogni seppur flebile volontà di resistergli. Prezzo di mercato intorno ai 2 mila euro.

1 Armand de Brignac Ace of Spades gold Methuselah. Se il tuo Capodanno è veramente all’insegna delle follie allora questa bottiglia tutta d’oro da 6 litri fa per voi. Una piccola produzione (in numero) dove ogni bottiglia è unica e realizzata a mano. Anche il processo di vinificazione, dalla raccolta delle uve fino al rémuage, ovvero quella piccola rotazione che bisogna far compiere alle bottiglie ogni giorno per assicurare un fine perlage, è compiuto da un piccolo gruppo di specialisti che segue l’evoluzione di questi prodotti. Per avere una di queste bottiglie occorrono circa 5.600 euro.

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

  • Una serata per single

    19-11-2017
    Sull'onda del successo della scorsa edizione, torna anche quest'anno la serata open “Single Senza Tempo”. Organizzata dal rinomato locale...
  • Una domenica con tantissime cose da fare

    19-11-2017
    Arte al Centro 2017 fino al 31 dicembre 2017 - Mostre - Orario: 18,30 Cittadellarte, Via Serralunga 27 Biella Una rassegna di mostre, incontri e seminari...
  • Un sabato con tantissime cose da fare

    18-11-2017
    Arte al Centro 2017 fino al 31 dicembre 2017 - Mostre - Orario: 18,30 Cittadellarte, Via Serralunga 27 Biella Una rassegna di mostre, incontri e seminari...

Salute e Green

Post Del 13-09-2017
Sorpreso in auto con droga, non aveva patente, assicurazione e revisione 3 Sorpreso alla guida di un'autovettura in possesso di un piccolo quantitativo di droga, a seguito degli accertamenti da parte degli agenti della Questura...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia