Sarà visitabile per tutto il mese di agosto

"Dumse dal ti, siamo finalmente liberi!": una mostra sulla caduta del fascismo

Dal 1° al 30 agosto, presso i locali del Museo della Resistenza in via Ottavio Rivetti 5 a Sala Biellese, sarà visitabile la mostra fotografica e documentale "Dumse dal ti! Siamo finalmente liberi!" - 25 luglio 1943: i biellesi e la caduta del fascismo".

Stampa Home
Articolo pubblicato il 27-07-2015 alle ore 18:17:26.
dumse-dal-ti-siamo-finalmente-liberi-una-mostra-sulla-caduta-del-fascismo-560ff12d2b9b13.jpg
"Dumse dal ti, siamo finalmente liberi!": una mostra sulla caduta del fascismo

Dal 1° al 30 agosto, presso i locali del Museo della Resistenza in via Ottavio Rivetti 5 a Sala Biellese, sarà visitabile la mostra fotografica e documentale "Dumse dal ti! Siamo finalmente liberi!" - 25 luglio 1943: i biellesi e la caduta del fascismo".

Saranno esposte 20 fotografie dell'archivio Cesare Valerio, gentilmente concesse dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, illustranti quanto avvenuto a Biella il 26 luglio 1943, all'indomani della destituzione di Benito Mussolini. Sarà inoltre visionabile una serie di documenti dell'epoca (relazioni del prefetto, del questore, del comandante dei carabinieri) conservati nell'archivio dell'Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea nel Biellese, nel Vercellese e in Valsesia, che ne ha gentilmente concessa la riproduzione.

Orari di visita: sabato dalle 15 alle 18; domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. Ingresso libero

Info 340-96.87.191 / museoresistenzasala@gmail.com

Tags: mostra, caduta fascismo, biellese

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia