Occhieppo inferiore

Domani inizia il Carnevale

Stampa Home
Articolo pubblicato il 05-01-2014 alle ore 13:55:47.
domani-inizia-il-carnevale-560fa358b73533.jpg
Pettirosso e Capinera apriranno le danze

 “L’Epifania, tutte le feste porta via”. L’usanza vuole che questa frase venga pronunciata il sei di gennaio, quando oramai le festività natalizie sono trascorse, ma in paese spuntano già le maschere di carnevale. Lunedì, la grande carovana allegorica prenderà il via proprio da Occhieppo Inferiore, grazie alla solerte organizzazione del Circolo del Pettirosso, che da 61 anni apre ufficialmente il via alle danze. Saranno le maschere locali: il Pettirosso e la Capinera, impersonate da Luigi Ferrero e Maria Grazia Salassa ad aprire la sfilata che subito dopo il pranzo si snoderà fino a raggiungere il centro polivalente accompagnata dalle note della filarmonica del paese. Intorno alle 15.30, come la tradizione vuole, ci sarà la presentazione ufficiale di tutte le maschere biellesi e piemontesi.
Il circolo del Pettirosso è considerato una vera a propria macchina da guerra nell’organizzare simpatici eventi che vengono poi spalmati durante l’arco dell’anno. Tanto per citarne uno dei più importanti: la Festa di San Carlo. «Lo scorso anno abbiamo avuto  l’onore di festeggiare il nostro sessantesimo anno dalla fondazione - spiega il tesoriere Giuseppe Ramella Votta -. L’appuntamento con l’apertura del carnevale, è oramai considerato da tutti i cittadini del paese un momento di incontro e divertimento». Il Circolo conta attualmente 80 soci di cui nove fanno parte del consiglio direttivo, ma sono tanti anche i collaboratori che mettono a disposizione la loro opera, ad esempio lo storico fotografo Sergio Fighera: «Sono oltre 50 anni che curo l’immagine del mio amico Pettirosso. Si tratta di un bel carnevale, frequentato da tanta gente simpatica e divertente».
 

Tags: Mauro Pollotti, Occhieppo Inferiore

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia