La Uil Fpl favorevole alla proposta di manifestare nella capitale

"Dissesto della Provincia, pronti a marciare su Roma"

Venerdì 27 giugno il commissario straordinario, prefetto Ciuni, ha illustrato alla platea composta dai sindaci, dai consiglieri regionali e dai parlamentari locali, dalla Rsu della Provincia di Biella e dalle organizzazioni sindacali, le difficoltà dell

Stampa Home
Articolo pubblicato il 03-07-2014 alle ore 00:00:00.
dissesto-della-provincia-pronti-a-marciare-su-roma-560fc9b1dc4a53.jpg
Il dissesto della Provincia mette a repentaglio diversi servizi essenziali

Riceviamo e pubblichiamo la presa di posizione della Uil Fpl Biella di fronte alle gravi difficoltà finanziarie della Provincia.

Venerdì 27 giugno il commissario straordinario, prefetto Ciuni, ha illustrato alla platea composta dai sindaci, dai consiglieri regionali  e  dai parlamentari locali, dalla Rsu della Provincia di Biella e dalle organizzazioni sindacali, le  difficoltà della provincia e la sua incapacità di garantire i servizi ai cittadini.

A settembre è a rischio l’apertura delle scuole superiori, a rischio l’apertura degli asili nido per mancanza di contributi, e prossimamente a rischio la chiusura di strade, quale la Cossato-Vallemosso, la galleria della Volpe a Cossato e le gallerie cittadine di corso San Maurizio a Biella.

Senza scuole, senza contributi per gli asili nido, senza le strade, senza i lavoratori della provincia, il tessuto  sociale, lavorativo  e  la  stessa  sicurezza  subiscono colpi  che difficilmente permettono ad un territorio di ripartire. 

Siamo con chi propone di intervenire andando a Roma assieme ai comuni, le altre province, la regione, le organizzazioni sindacali.

Invitiamo tutte le organizzazioni e le associazioni  di  categoria  a  prendere  parte  a  questa importante iniziativa a difesa del nostro territorio.

la segreteria Uil Fpl Biella

Tags: provincia, dissesto, sindacati, protesta

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia