Dopo le infiltrazioni e i crolli, interviene anche il direttore interregionale

Disagi all'Ufficio Dogane: "Continuiamo a segnalare la pericolosità dell'edificio"

Fa ancora discutere lo stato dell'immobile che ospita l'Agenzia delle Dogane, in via Addis Abeba 57, dove nelle scorse settimane erano state segnalate infiltrazioni d'acqua nel soffitto e pericoli per il personale.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 25-07-2014 alle ore 00:00:00.
disagi-allufficio-dogane-continuiamo-a-segnalare-la-pericolosita-delledificio-560fcbde7a4343.jpg
L'immobile che ospita l'Agenzia delle Dogane

Fa ancora discutere lo stato dell'immobile che ospita l'Agenzia delle Dogane, in via Addis Abeba 57, dove nelle scorse settimane erano state segnalate infiltrazioni d'acqua nel tetto e pericoli per il personale.

Dopo la denuncia pubblica di Massimo Costantin, della Funzione Pubblica Cgil di Biella (http://www.laprovinciadibiella.it/pages/alle-dogane-crolla-il-soffitto-in-testa-ai-dipendenti-4733.html), è arrivata anche la presa di posizione di Franco Letrari, direttore interregionale dell'ente.

"Questa Direzione - spiega - ha effettuato diversi solleciti alla Società proprietaria, da ultimo con nota dell’11 luglio, per richiamarla all’esecuzione in tempi rapidi degli interventi manutentivi necessari, rappresentando i disagi arrecati ai funzionari in servizio nell’immobile e il potenziale pericolo per la loro incolumità. Questa direzione si è inoltre riservata di quantificare eventuali ulteriori danni patiti e patendi dell’Agenzia, a causa del mancato ripristino della funzionalità dell’Ufficio in argomento".

La stessa situazione di disagio è stata segnalata anche al sindaco di Biella, Marco Cavicchioli, lo scorso 15 luglio.

Al primo cittadino è stato chiesto di "intervenire con urgenza per dirimere le problematiche esposte dalla società proprietaria dell’immobile e per garantire la sicurezza dei lavoratori, degli addetti e del pubblico che utilizzano quotidianamente i locali sede dell’Ufficio delle Dogane di Biella”.

"In ogni modo - conclude Letrari -, sono stati individuati da questa Direzione nuovi locali, più consoni, da adibire alla sede dell’Ufficio delle Dogane in questione, nei quali sono attualmente in corso i lavori di ristrutturazione necessari al concreto trasferimento dell’Ufficio, previsto per il primo dicembre".

Tags: Agenzia dogane, ufficio dogane, biella, franco letrari, Massimo Costantin

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia