Una donna ha telefonato al 118, ha minacciato il suicidio ed ha riattaccato

Dice di volersi uccidere, ma è un falso allarme

Per annunciare l’intenzione di suicidarsi le sono bastati tre secondi, pochi istanti, cioè la durata della telefonata che ha fatto immediatamente scattare l’allarme e mettere in moto l’efficace macchina dei soccorsi. In realtà, per fortuna era tutto finto

Stampa Home
Articolo pubblicato il 06-06-2014 alle ore 00:00:00.
dice-di-volersi-uccidere-ma-e-un-falso-allarme-560fc6131832a3.jpg
Dice di volersi uccidere, ma è un falso allarme

Per annunciare l’intenzione di suicidarsi le sono bastati tre secondi, pochi istanti, cioè la durata della telefonata che ha fatto immediatamente scattare l’allarme e mettere in moto l’efficiente macchina dei soccorsi.

In realtà, per fortuna era tutto finto, ma il 118 e i carabinieri lo hanno scoperto soltanto successivamente.

E’ stata una corsa contro il tempo. Nonostante la conversazione con la signora fosse stata brevissima e il suo telefono subito dopo risultasse irraggiungibile, la centrale di Novara del 118 è riuscita a scoprire che la donna li aveva contattati dalla zona di Salussola e Cerrione. Nel frattempo sono stati allertati anche i militari dell’Arma, che sono risaliti all’intestataria del telefono, una donna residente effettivamente nel Basso Biellese.

Sul posto si sono precipitati i carabinieri della stazione di Salussola, accompagnati dal comandante. Una volta arrivati hanno scoperto la verità: la signora di 44 anni in realtà non aveva intenzione di togliersi la vita, dunque si è rivelato essere un falso allarme.

Resta da capire il motivo di quella telefonata che ha messo in allerta il 118 e le forze dell’ordine. Può darsi che si sia trattato di un semplice scherzo.

Tags: allarme suicidio, falso allarme, carabinieri, 118, basso biellese

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 13-09-2017
Sorpreso in auto con droga, non aveva patente, assicurazione e revisione 3 Sorpreso alla guida di un'autovettura in possesso di un piccolo quantitativo di droga, a seguito degli accertamenti da parte degli agenti della Questura...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia