Il Comune pubblicizza i vantaggi della linea Atap

Devi andare a Milano? Prova a prendere l'autobus

La linea Atap che collega Biella a Milano rischia di andare in pensione. Il Comune sta quindi provando a fare qualcosa per salvarla. Come? Forse nell'unico modo possibile: pubblicizzandola.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 10-01-2015 alle ore 00:00:00.
devi-andare-a-milano-prova-a-prendere-lautobus-560fdf7b6bbc13.jpg
Il confronto tra autobus e treno

La linea Atap che collega Biella a Milano rischia di andare in pensione. Il Comune sta quindi provando a fare qualcosa per salvarla. Come? Forse nell'unico modo possibile: pubblicizzandola.

Su Facebook circola infatti un vademecum sui vantaggi rispetto al treno.

"Sono molti i biellesi, tra studenti e lavoratori pendolari, che devono raggiungere spesso Milano, anche ogni giorno - è l'introduzione -. Mai pensato di farlo con il bus diretto dell'Atap, che funziona dal lunedì al venerdì ma rischia di non sopravvivere per pochi passeggeri?".

Poi si parte con il confronto: "Ecco i suoi vantaggi: parte un po' dopo (quindi si dorme di più), arriva un po' più in fretta, costa solo un po' di più (il biglietto si fa a bordo, gli abbonamenti si acquistano alla tabaccheria di via Delleani), passa dalla stazione, ma parte da piazza Vittorio Veneto, ferma anche in via Torino, a Gaglianico, Verrone e Massazza. Servono altre info? L'Atl, ai giardini Zumaglini, è a disposizione. A questo link ci sono gli orari: http://www.atapspa.it/…/wp-content/themes/atapspa/orari/ora…"

Tags: autobus per milano, biella, comune, trasporti pubblici

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia