Denunciò l'avvelenamento dei suoi animali, ora è nei guai per averli seppelliti

Denunciato un imprenditore agricolo della Valle Cervo

Stampa Home
Articolo pubblicato il 28-10-2015 alle ore 19:17:26.
Due degli animali che vivono nella tenuta
Due degli animali che vivono nella tenuta

Ha somministrato medicinali per esseri umani a un animale e seppellito sotto terra le carcasse di una quarantina di capi di bestiame. Sono queste le contestazioni mosse nei confronti di un imprenditore agricolo della Valle Cervo, denunciato per maltrattamento di animali.

Si tratta di L.O.P., lo stesso uomo che alcuni mesi fa si era rivolto ai carabinieri per denunciare il presunto avvelenamento che aveva portato alla morte numerosi capi di bestiame.

In attesa di conoscere l’esito delle indagini a proposito della moria dei suoi animali, ha ricevuto la visita dei militari dell’Arma della stazione di Andorno Micca e dei veterinari dell’Asl. Dai controlli effettuati durante il sopralluogo, sono emerse diverse irregolarità e violazioni.

L’uomo, in particolare, avrebbe “smaltito” le carcasse di circa 40 capi seppellendole sotto terra, senza seguire la procedura prevista dalle norme specifiche. Una modalità che si temeva potesse aver avuto ripercussioni su una falda acquifera della zona (ipotesi scongiurata dalle apposite analisi dell’acqua). Il suo comportamento, però, non era stato casuale. A suo dire, infatti, sarebbe derivato dalla volontà di dimostrare l’avvelenamento, con ulteriori esami sui corpi, una volta scoperta la sostanza letale responsabile della morte degli animali.

Attualità

Cronaca

  • Incidente in superstrada

    29-04-2017
    Ancora un incidente sulla superstrada. E' successo questa notte intorno all'una, quando - per cause ancora da accertare - un uomo ha perso il controllo...
  • Botte da orbi in centro città

    29-04-2017
    Una violenta rissa è scoppiata questa notte in via Torino, a Biella.
  • Lite per... la ruota di una bicicletta

    29-04-2017
    I carabinieri sono dovuti intervenire ieri in via dei Giardini, a Cossato, per una lite tra un 16enne e un cittadino del Mali di 30 anni. Oggetto del...

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

  • Cosa c'è al cinema

    29-04-2017
    La programmazione cinematografica nelle sale biellesi per il fine settimana del 1° maggio.
  • Un sabato con tantissime cose da fare

    29-04-2017
    Mostra: Ugo Nespolo. Opere storiche fino al 30 aprile 2017 - Mostre Biella, Macist Museum, via Costa di Riva 11 Ugo Nespolo, artista poliedrico e graffiante,...
  • Francesco Renga in concerto a Sordevolo

    28-04-2017
    Francesco Renga quest'estate terrà un concerto nel Biellese. Si esibirà l'11 luglio a Sordevolo, una tappa che rientra nel tour organizzato...

Eventi e Manifestazioni

  • Cosa c'è al cinema

    29-04-2017
    La programmazione cinematografica nelle sale biellesi per il fine settimana del 1° maggio.
  • Un sabato con tantissime cose da fare

    29-04-2017
    Mostra: Ugo Nespolo. Opere storiche fino al 30 aprile 2017 - Mostre Biella, Macist Museum, via Costa di Riva 11 Ugo Nespolo, artista poliedrico e graffiante,...
  • Francesco Renga in concerto a Sordevolo

    28-04-2017
    Francesco Renga quest'estate terrà un concerto nel Biellese. Si esibirà l'11 luglio a Sordevolo, una tappa che rientra nel tour organizzato...

Salute e Green

Post Del 07-01-2017
Biella: minori ubriachi danneggiano le auto in sosta 3 Tre ragazzini sono stati denunciati dalla Polizia per danneggiamento e minacce a pubblico ufficiale, dopo essere stati sorpresi ubriachi da una pattuglia...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

I più letti

Rubriche della provincia