Dalla Siria a Biella: a Oropa incontro con il parroco di Aleppo

Padre Ibrahim Alsabagh affronterà il delicato e attuale tema della guerra nel suo Paese

Stampa Home
Articolo pubblicato il 09-10-2016 alle ore 18:04:05.
Ibrahim Alsabagh
Ibrahim Alsabagh

Lunedì 24 ottobre, alle ore 21, sarà ospite della Fondazione "Le vie della Parola. Incontri ad Oropa" il Parroco di Aleppo Fra Ibrahim Alsabagh che affronterà il delicato tema della guerra in Siria.

Nato a Damasco, Fra Ibrahim Alsabagh, dopo aver compiuto gli studi a Roma è tornato in Siria nel 2014 per assumere la responsabilità della parrocchia di san Francesco nel quartiere di Azizieh di Aleppo.

I francescani sono presenti dal XIII secolo in Siria, dove la loro testimonianza si è inserita in un contesto sociale di convivenza pacifica tra differenti etnie e gruppi religiosi. Oggi, in un Paese in ginocchio, dove continuano a piovere bombe sui civili ed è difficile far giungere aiuti umanitari, la parrocchia di Azizieh è rimasta un centro di aiuto e di sostegno per molti aleppini.

Noi la guerra “non la vediamo”…“Ci spaventiamo” per “qualche atto di terrorismo” ma “questo non ha niente a che fare con quello che succede in quei Paesi, in quelle terre dove giorno e notte le bombe cadono e cadono” e “uccidono bambini, anziani, uomini, donne…”. “La guerra è lontana?”…“No!E’ vicinissima”, perché “la guerra tocca tutti”, “la guerra incomincia nel cuore”… (Papa Francesco).

Padre Ibrahim porterà la testimonianza della forza e del coraggio di chi con perseveranza ha scelto di rispondere alla violenza con la non violenza, e di immergersi nella realtà dura della guerra. Oggi questa comunità è diventata uno dei pochi punti di riferimento per la gente straziata dalla distruzione e dall’odio. Laddove vengono bombardati ospedali, scuole e luoghi di lavoro per paralizzare il futuro del Paese, Fra Ibrahim e i suoi confratelli aiutano tutti senza distinzioni, ”sperimentando la Misericordia” secondo la linea indicata da Papa Francesco nell’anno giubilare.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia