Come diventare pizzaioli di successo

A Città Studi si è conclusa la sesta edizione del corso

Stampa Home
Articolo pubblicato il 19-11-2015 alle ore 17:06:39.
Foto di gruppo per i partecipanti al corso
Foto di gruppo per i partecipanti al corso

Si è concluso nei giorni scorsi a Città studi il corso intitolato “Arte della Pizza” tenuto da Luigi Apicella, campione mondiale pizza senza glutine nel 2013, titolare del ristorante pizzeria La Pace di via Garibaldi.

 

L’iniziativa era strutturata in tre serate, durante le quali il giovane e affermato mastro pizzaiolo ha spiegato tutte le fasi per la preparazione della pizza classica, multicereali e senza glutine, dalla preparazione dell'impasto, lievitazione, stesura, farcitura e cottura. Sono state inoltre date agli attenti allievi anche alcune importanti informazioni base sulle farine.

 

Città studi ha una cucina attrezzata per corsi professionali con tanto di forno e banco per pizza, quindi i partecipanti si sono potuti cimentare nelle preparazioni come dei veri pizzaioli. Questa è stata la sesta edizione organizzata nel giro di due anni ed ha ottenuto nuovamente molto successo. Il corso, a numero chiuso, ha contato la presenza di dodici allievi.

 

«Fa molto piacere - spiega Luigi Apicella -, che il corso sia molto apprezzato, tanto che si fatica a stare dietro alle tante richieste. Hanno partecipato persone di tutte le fasce di età: giovani, pensionati, casalinghe, impiegati, insomma, chi per passione, chi invece per eventuali future opportunità di lavoro».

 

Non sono mancate le novità. Tra le tante, Luigi su richiesta degli allievi ha mostrato la preparazione della pizza nera (a carbone vegetale), creata con l’utilizzo di impasti a lunga lievitazione e la lavorazione del lievito madre, indicato per coloro che soffrono di intolleranze al lievito di birra

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia