Avevano appena messo a segno un colpo in una cascina

Circondati in Baraggia, i ladri abbandonano auto e refurtiva

I ladri sono riusciti a mettere a segno il colpo che avevano progettato, ma sono stati accerchiati ed hanno dovuto abbandonare la refurtiva.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 15-10-2014 alle ore 00:00:00.
circondati-in-baraggia-i-ladri-abbandonano-auto-e-refurtiva-560fd41e4138a3.jpg
I carabinieri hanno bloccato tutte le uscite dalla Baraggia

I ladri sono riusciti a mettere a segno il colpo che avevano progettato, ma sono stati accerchiati ed hanno dovuto abbandonare la refurtiva.

Il furto è avvenuto ieri sera in una cascina di Salussola, in via Castellengo, di proprietà di un 37enne residente a Candelo. I malviventi si sono introdotti furtivamente all'interno e hanno portato via diversi attrezzi, tra i quali un motore per l'irrigazione dei campi, un compressore, una motozappa e vari prodotti agricoli.

L'intervento dei carabinieri, però, è stato fulmineo. I malviventi, che erano fuggiti verso la Baraggia, sono stati sostanzialmente circondati. I militari delle stazioni di Candelo e Salussola, insieme a quelli del nucleo operativo radiomobile, hanno infatti bloccato tutte le uscite. I ladri hanno quindi abbandonato in Baraggia il Pajero sul quale stavano scappando (e con esso anche tutta l'attrezzatura rubata) e si sono dileguati a piedi.

Tags: ladri fuggono in baraggia e vengono circondati, salussola, candelo, carabinieri accerchiano i ladri, ladri abbandonano auto e refurtiva

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia