Domani il seminario dedicato agli addetti ai lavori

Circa 150 ingegneri alla scoperta dei segreti del Nuovo Ospedale

Visita guidata nel nuovo ospedale per 150 ingegneri biellesi. Domani, mercoledì 25 giugno, l’Ordine degli Ingegneri di Biella organizza infatti, in collaborazione con l’ASL BI, un seminario dal titolo “Il Nuovo Ospedale di Biella”, che si terrà proprio pr

Stampa Home
Articolo pubblicato il 24-06-2014 alle ore 00:00:00.
circa-150-ingegneri-alla-scoperta-dei-segreti-del-nuovo-ospedale-560fc93ae476e3.jpg
Nel corso della giornata sono in programma visite guidate specifiche

Visita guidata nel nuovo ospedale per 150 ingegneri biellesi.

Domani, mercoledì 25 giugno, l’Ordine degli Ingegneri di Biella organizza infatti, in collaborazione con l’ASL BI, un seminario dal titolo “Il Nuovo Ospedale di Biella”, che si terrà proprio presso il nuovo nosocomio.

L’evento è realizzato con il patrocinio della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, dell’Associazione Italiana Ingegneri Clinici, di AiCarr – Associazione Italiana Condizionamento dell’Aria Riscaldamento e Refrigerazione e degli “Amici dell’Ospedale di Biella” Onlus e della FIOPA (Federazione degli Ordini delle Province del Piemonte ed Aosta).

La giornata si rivolge, in particolare, a tutti gli ingegneri iscritti all’Ordine e, in generale, agli addetti ai lavori. Sono previsti circa 150 partecipanti che, durante il seminario, avranno la possibilità di conoscere più da vicino le caratteristiche tecniche e tecnologiche del Nuovo Ospedale. Tra questi figurano anche l’Ingegner Giorgio Bo, delegato per il Piemonte e la Valle d’Aosta di AiCarr, e Giovanni Poggialini, delegato per Piemonte e Valle d’Aosta dell’Associazione Italiana Ingegneri Clinici (AIIC), nonché responsabile scientifico dell’evento. Tra i presenti anche Paola Freda dell’Ordine degli Ingegneri di Torino e Alessio Rebola, Coordinatore della Commissione Biomedica dell’Ordine degli Ingegneri di Torino.

Durante il seminario saranno presentate e discusse le principali scelte tecnologiche ed organizzative adottate per la realizzazione della nuova struttura ospedaliera di Biella. Si susseguiranno, pertanto, gli interventi di ben 17 relatori, appartenenti in prevalenza all’Azienda Sanitaria Locale di Biella, ma anche all’Ordine degli Ingegneri di Biella, alla Direzione di cantiere del Nuovo Ospedale e a studi specializzati, anche non biellesi, in Ingegneria ed impiantistica.

Nel pomeriggio, avranno luogo visite guidate al nuovo nosocomio, strutturate con percorsi differenziati a seconda dei visitatori: ingegneri, ingegneri clinici ed ingegneri che si occupano di impianti di condizionamento dell’aria, riscaldamento e refrigerazione. Le visite guidate prederanno avvio dalle ore 14.45 per concludersi alle 17.45.

Tags: nuovo ospedale, ordine ingegneri, biella, asl bi, seminario
circa-150-ingegneri-alla-scoperta-dei-segreti-del-nuovo-ospedale-560fc93b1b7084.JPG
circa-150-ingegneri-alla-scoperta-dei-segreti-del-nuovo-ospedale-560fc93b43a9c5.JPG

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 07-01-2017
Biella: minori ubriachi danneggiano le auto in sosta 3 Tre ragazzini sono stati denunciati dalla Polizia per danneggiamento e minacce a pubblico ufficiale, dopo essere stati sorpresi ubriachi da una pattuglia...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia