Lutto in città per la scomparsa di Giorgio Ameli, colto da una crisi ipoglicemica

Cinquantenne muore mentre va in montagna

È venuto a mancare all’affetto della famiglia Giorgio Ameli, che lascia la compagna e i loro quattro figli.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 29-08-2014 alle ore 00:00:00.
cinquantenne-muore-mentre-va-in-montagna-560fd09f112923.jpg
Oggi pomeriggio il funerale nella cattedrale

È venuto a mancare all’affetto della famiglia Giorgio Ameli, che lascia la compagna e i loro quattro figli.

Nato a Biella il 23 agosto 1964, lavorava allo S.Pre.S.A.L., il Servizio Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro, dell’Asl Bi.

I funerali si svolgeranno oggi pomeriggio alle ore 15.30 nella cattedrale di Biella.

È mancato proprio mentre si stava dirigendo in montagna, a causa di una crisi ipoglicemica. Quando si è reso conto del malore, ha tentato di tornare verso Biella, ma ormai era troppo tardi.

Giorgio era diabetico dall’età di ventun'anni ed era socio-fondatore della Fand Associazione Italiana Diabetici Biella.

Tags: giorgio ameli, lutto, funerale, muore mentre va in montagna

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

  • Anche i salami vanno in crisi

    21-01-2017
    Lo storico salumificio Franchi di Borgosesia licenzia 12 persone. Per i restanti cinquanta dipenenti verranno applicati i contratti di solidarietà.
  • Atap conferma la linea Biella-Milano

    01-01-2017
    Una buona notizia per i pendolari e più in generale per chi deve recarsi nel capoluogo lombardo. L'Atap ha infatti confermato la linea "Biella-Milano"...
  • Poste Italiane assume portalettere

    30-12-2016
    Fino al 2 gennaio è possibile inviare la propria candidatura per lavorare come portalettere per Poste Italiane: i contratti proposti sono a tempo...

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 07-01-2017
Biella: minori ubriachi danneggiano le auto in sosta 3 Tre ragazzini sono stati denunciati dalla Polizia per danneggiamento e minacce a pubblico ufficiale, dopo essere stati sorpresi ubriachi da una pattuglia...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia