L'appello del Pd biellese, che nei prossimi giorni si rivolgerà anche al Prefetto

"Chiediamo insieme le dimissioni di Delsignore"

"Un sindaco che incita all'odio verso i migranti augurando loro di essere gettati in un inceneritore non ha i requisiti morali per rappresentare i cittadini italiani". Il Pd biellese scende in campo direttamente per chiedere le dimissioni di Maurizio Dels

Stampa Home
Articolo pubblicato il 06-12-2014 alle ore 00:00:00.
chiediamo-insieme-le-dimissioni-di-delsignore-560fdd4a0d64f3.jpg
Paolo Furia, segretario provinciale del Pd

"Un sindaco che incita all'odio verso i migranti augurando loro di essere gettati in un inceneritore non ha i requisiti morali per rappresentare i cittadini italiani". Il Pd biellese scende in campo direttamente per chiedere le dimissioni di Maurizio Delsignore, sindaco di Selve Marcone, dopo il commento apparso su Facebook, sul profilo dell'ex presidente Atl, Giuliano Manoli, in coda ad un post in cui si parlava del futuro del vecchio ospedale.

Le spiegazioni di Delsignore, che ha ammesso di essersi lasciato andare ad una battuta infelice, pur ribadendo che la polemica nasce perché le sue parole sono state estrapolate dal contesto, non hanno dunque convinto il Partito democratico.

"Le parole e le azioni di un rappresentante delle istituzioni trovano limiti e confini nella Costituzione della Repubblica - continua Paolo Furia a nome della segreteria provinciale -: in questo caso siamo di fronte a dichiarazioni che offendono la Costituzione. Se a questo aggiungiamo che non provengono da questo sindaco proposte concrete e attuabili per affrontare il problema rappresentato dall'immigrazione clandestina, è dunque chiarissimo che si tratta di pure dichiarazioni irresponsabili, volte a incitare l'odio per guadagnare l'applauso di qualcuno. Non è un comportamento degno di un sindaco. Certe affermazioni ledono il senso stesso di stato civile".

Per questa ragione il Pd passerà ben presto dalle parole ai fatti: "Chiederemo al Prefetto nei prossimi giorni di valutare ogni azione possibile per ottenere le dimissioni del sindaco di Selve Marcone. Chiediamo inoltre di aderire al nostro appello a tutti gli amministratori biellesi che, riconoscendosi nella Costituzione, sanno che amministrare significa anche rispettarne gli articoli che ripudiano il razzismo e l'emarginazione dell'altro".

Tags: il pd chiede le dimissioni di delsignore, propone l`inceneritore per i clandestini, maurizio delsignore

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia