Protagonista un 36enne ubriaco

Chiama il 118, chiede aiuto e poi manda tutti a quel paese

Ha chiamato il 118 per segnalare la presenza di un uomo privo di conoscenza nei dintorni del centro Eurospin di Cossato, ma quando dal centralino hanno tentato di capire qualcosa di più, l'uomo si è messo ad inveire contro l'operatore ed ha attaccato.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 23-06-2014 alle ore 00:00:00.
chiama-il-118-chiede-aiuto-e-poi-manda-tutti-a-quel-paese-560fc920247833.jpg
Foto d'archivio

Ha chiamato il 118 per segnalare la presenza di un uomo privo di conoscenza nei dintorni del centro Eurospin di Cossato, ma quando dal centralino hanno tentato di capire qualcosa di più, l'uomo si è messo ad inveire contro l'operatore ed ha attaccato.

La centrale del 118 ha quindi contattato i carabinieri e richiamato il numero di provenienza. Il trattamento ricevuto però è stato lo stesso: l'uomo ha nuovamente risposto in tono aggressivo prima di chiudere e spegnere il cellulare.

All'arrivo dei carabinieri sul posto indicato, effetttivamente c'era un uomo a terra completamente ubriaco. Molto probabilmente si trattava della stessa persona che aveva telefonato poco prima, un 36enne di Crosa.

Sul luogo era già presente un'ambulanza del 118. Non appena ha ripreso conoscenza, l'uomo è stato portato all'ospedale.

Tags: ubriaco chiama il 118 e si mette a inveire, carabinieri, 118, cossato

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia