Il consigliere leghista ha presentato un'interrogazione

"Chi ha permesso questo schifo?"

La siepe del parcheggio ex Atap trasformata in uno stendino. Moscarola attacca

Stampa Home
Articolo pubblicato il 22-10-2015 alle ore 15:20:34.
"Chi ha permesso questo schifo?" 3
I panni stesi a ridosso della siepe

“Chi ha permesso quello schifo?”. È la domanda posta da Giacomo Moscarola, consigliere comunale di Lega Nord, alla giunta di Biella attraverso un'interrogazione.

Il segretario cittadino del Carroccio ha denunciato la situazione del parcheggio dell'ex sede Atap: “Come si può notare dalle foto – spiega – gli ospiti del dormitorio realizzato nella palazzina hanno scambiato una siepe per uno stendino sul quale stendere i loro vestiti, creando un notevole senso di degrado e di oggettivo insulto al buongusto”.

Nello specifico, sono due le questioni che Moscarola intende sottolineare: “Quella siepe fa da confine tra la proprietà e ex Atap e la scuola media Marconi, dove sono presenti centinaia di ragazzi. Inoltre la giunta ha concesso in comodato d’uso gratuito il piano terra e il primo piano della palazzina degli uffici dell’ex sede Atap, affinché venisse realizzato un dormitorio. Il comodato è stato stipulato con il consorzio Iris che poi ha affidato la gestione a terzi. Il parcheggio non è menzionato da nessuna parte quindi è da considerarsi a tutti gli effetti una proprietà comunale”.

Ed è questo il punto per il consigliere comunale leghista: “Chi ha permesso agli ospiti del dormitorio di andare a stendere i propri vestiti in una proprietà comunale senza precisa autorizzazione? Verranno presi provvedimenti contro chi ha permesso una simile iniziativa?”.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia