Ecco come dare il proprio contributo

Cestovia del Camino, al via la raccolta fondi

Stampa Home
Articolo pubblicato il 27-04-2016 alle ore 14:47:01.
Cestovia del Camino, al via la raccolta fondi 2
Cestovia del Camino, al via la raccolta fondi 2

La FONDAZIONE FUNIVIE OROPA HA COMUNICATO LE MODALITA' PER LA RACCOLTA FONDI A FAVORE DELLA CESTOVIA DEL CAMINO

Con la premessa di realizzare una Campagna di Raccolta Fondi multicanale e popolare al massimo grado, sono state scelte modalità di raccolta fondi articolate in 3 differenti meccanismi, definiti in base alla maggior quantità di opzioni di donazione da offrire al pubblico, per rendere il sostegno alla campagna più agevole possibile e le possibilità di donazione più frequenti possibile.

1) Donazioni a mezzo bonifico bancario

2) Donazioni web-based dal sito funivieoropa.it

3) Donazioni tracciate in contanti modello “lotteria”

1) Da giovedì 21 aprile è disponibile il conto corrente intestato alla Fondazione Funivie di Oropa ed ESCLUSIVAMENTE dedicato alla campagna #restauriAMOlaCestovia.
 Chi volesse utilizzare questo metodo per far pervenire le sue donazioni in favore del restauro della Cestovia del Camino pu , quindi, utilizzare da subito l’ IBAN

IT45Y0326822300052878340000


Fondazione Funivie di Oropa ringrazia Banca Sella per l’operatività e la collaborazione in questo frangente; è in via di definizione l’accordo in favore del donatore che, se non correntista Sella, pu eseguire il Bonifico su questo conto presso qualunque sportello Banca Sella senza spese di commissione.


Questo meccanismo non prevede somme definite ed è anzi da preferirsi per donazioni libere, di tutte le entità scelte dal donatore. L’operatività del c/c sarà esclusivamente in accredito; al termine della campagna di raccolta fondi la cifra raccolta verrà impiegata per gli scopi dichiarati pubblicamente: restauro della Cestovia (in caso di raggiungimento della cifra-obiettivo) o altre iniziative di promozione e valorizzazione della Conca di Oropa e delle sue Funivie (in caso di non raggiungimento della cifra- obiettivo). Su questo conto corrente verranno versate tutte le donazioni raccolte attraverso tutti e 3 i meccanismi citati: direttamente nel caso di bonifico, direttamente nel caso di raccolta web-based, tramite versamento in contanti settimanale o quindicinale in caso di donazioni in contanti.


La titolarità e l’operatività del conto è in capo al Presidente della Fondazione Funivie di Oropa. Nel corso della campagna, per rendicontare l’andamento e favorire la massima trasparenza all’operazione, verrà data pubblica evidenza agli estratti conto, dopo aver opportunamente oscurato i nominativi del donatore. L’identità del donatore verrà resa pubblica solo in caso di autorizzazione da parte dello stesso.

2) Alla data del 30/04 apertura di una sezione all’interno del sito funivieoropa.it dedicata alla Raccolta Fondi Web-Based (modalità Crowdfunding). Sarà possibile diffondere al massimo grado il link per permettere al donatore di utilizzare questo meccanismo di donazione.


Le donazioni verranno raccolta tramite il sistema GestPay di Banca Sella.
 Come proposta al donatore, si è scelto di indicare la cifra simbolica di 25€ che rappresenta l’equivalente di costo per “1⁄2 metro di cavo necessario per l’ascesa al Camino”.


Le altre donazioni, con cifra libera, riguardano un’entità inferiore o superiori a 25€.

3) Alla data del 30/04 avvio del meccanismo “porta a porta” in collaborazione con

Associazioni e singoli. Funivie di Oropa sarà l’unico soggetto titolato a distribuire il “kit

raccolta fondi”: due blocchetto, compilabile con i dati del donatore, di ricevute con grafica #restauriAMOlaCestovia di due differenti importi premarcati e un blocchetto di biglietti informativi. Le cifre indicate saranno 5€ e 25€, al fine di raccogliere rispettivamente donazioni “base” (e multipli) o donazioni “simbolo” (e multipli) (cfr. 2).
 Tali ricevute, intestate da Funivie di Oropa, permetteranno di raccogliere, nella matrice, i dati anagrafici e di contatto dei donatori, fondamentali per la citazione e il ringraziamento. Attraverso questo meccanismo sarà possibile distribuire anche cartoline informative sulle altre modalità di raccolta fondi disponibili. Funivie di Oropa registrerà nominalmente le persone cui verranno affidati i kit donazione così da avere un tracciamento puntuale sull’andamento della raccolta mediante questo meccanismo.


Le cifre in contanti raccolte verranno versate da personale delle Funivie sul C/c dedicato con cadenza settimanale o quindicinale. Verrà data rendicontazione al pubblico mediante pubblicazione periodica dell’estratto conto sul sito delle Funivie.

Poche semplici regole per il donatore: inserire nella causale del bonifico la dicitura “restauriAMOlaCestovia” e inviare la ricevuta del bonifico a info@funivieoropa.it.

Questi due passaggi permetteranno a Funivie di Oropa di tracciare al meglio le donazioni e avere un canale di comunicazione con il donatore, per informarlo sull’andamento della campagna di raccolta fondi e per comunicare modalità di ritiro delle ricompense.

Le ricompense

All’avvio della campagna sono stati definiti tre differenti “kit di ricompense” per il donatore, simbolici attestati di ringraziamento e di condivisione della causa del restauro della Cestovia:


• per le donazioni fino a 25€, l’adesivo esclusivo #restauriAMOlaCestovia e un attestato di ringraziamento intestato al donatore

• per le donazioni da 25€ a 50€, l’ adesivo esclusivo #restauriAMOlaCestovia, il portachiavi-moschettone personalizzato della campagna e l’attestato di ringraziamento intestato al donatore

• per le donazioni superiori a 50€, l’adesivo esclusivo #restauriAMOlaCestovia, il portachiavi moschettone personalizzato della campagna, la fascia multiuso in tessuto personalizzata #restauriAMOlaCestovia e l’attestato di ringraziamento intestato al donatore.

A queste ricompense auspichiamo di poterne aggiungere altre, a carattere temporaneo, fino a esaurimento nello sviluppo della campagna, nel caso in cui aziende o altri soggetti dovessero mettere a disposizione beni per sostenere la campagna.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia