"C'è suo figlio in caserma". Attenti alla truffa del falso carabiniere

Raggirata una pensionata biellese, alla quale i malviventi hanno spillato circa mille euro

Stampa Home
Articolo pubblicato il 14-09-2016 alle ore 11:25:15.
"C'è suo figlio in caserma". Attenti alla truffa del falso carabiniere 4
"C'è suo figlio in caserma". Attenti alla truffa del falso carabiniere 4

I falsi carabinieri colpiscono ancora. Denunciato nel Biellese un nuovo caso dell'insidiosa truffa che vede protagonisti finti rappresentanti delle forze dell'ordine. Nei giorni scorsi un uomo ha telefonato a casa di una donna spacciandosi per un militare dell'Arma e sostenendo che il figlio avesse avuto un incidente. “Lo abbiamo trattenuto in caserma – ha spiegato alla vittima -, verrà rilasciato solo una volta pagato quanto dovuto per il verbale, perché era senza assicurazione”. L'incidente ovviamente era inesistente, così come il verbale, per il quale venivano chiesti ben 3mila euro. La pensionata tuttavia ha abboccato.

L'uomo le ha spiegato che sarebbe passato un avvocato a ritirare il denaro. La donna ha quindi racimolato tutto ciò che aveva in casa, circa mille euro in contanti e un po' di oro, e lo ha consegnato al falso legale. Quando ha capito di essere stata raggirata, era ormai troppo tardi. Non le è rimasto che rivolgersi ai carabinieri. Quelli veri.

L'Arma invita tutti i cittadini a fare molta attenzione e a non fidarsi, ricordando che nessun militare è mai autorizzato a incassare denaro.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia