Un articolo di Omar Ronda

Caro sindaco, metti in via Italia due mucche così puliscono la città dalle erbacce...

Stampa Home
Articolo pubblicato il 18-08-2017 alle ore 10:47:33.
Caro sindaco, metti in via Italia due mucche così puliscono la città dalle erbacce... 2
La città è invasa dalle erbacce

In questo periodo gira lo slogan “BIELLA CITTA’ FIORITA”… ma dove? Se per fiorita intendono quelle ”COSE” simili a centinaia di mutande della nonna colorate ed esposte sulla testa dei pedoni in Via Italia allora non ci siamo. L’amministrazione spaccia per fiori quegli oggetti misteriosi e piuttosto ambigui. Certo che è sempre meglio che niente… basta accontentarsi! Forse Cavicchioli nella sua indiscussa e geniale strategia per distruggere il centro e la memoria storica della citta avrà pensato che se la gente guarda in alto non si accorge di cosa succede rasoterra.

In basso infatti e in ogni angolo della citta cresce e prolifica ogni tipo di erba e addirittura di arbusti alti sino ad oltre mezzo metro. Ed ecco spuntare e crescere senza problemi cespugli di Acetosella, Bardana, Boraggine, erba Cilularina, Ortiche, Lavazze di Sordevolo Betille e altre specie ancora sconosciute! Molte nascono e si moltiplicano sotto alle inutili transenne arrugginite e semi divelte che qualche altro genio senza sapere a cosa servono se non a distruggere le auto di qualche parcheggiatore distratto o su mucchietti di cubetti in porfido e granito sradicati dal selciato e mai ricollocati, a volte dove nella strada si formano crateri vengono gettare carrettate di asfalto. Soluzione evidentemente geniale escogitata da qualche mente malata per rovinare anche i cubetti tanto cari ai Biellesi.

Le erbe crescono ovunque, davanti alla posta, davanti alla Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, lungo tanti marciapiedi, in Via Italia e nelle vie laterali, come potrete constatare personalmente o vedere tutti anche da qualche foto che ho allegato. “BIELLA CITTA’ DELLA RUMENTA” questo sarebbe il nome giusto, ormai il degrado è ovunque, immondizia sparsa, bottiglie, bicchieri e avanzi di merende notturne posti davanti agli innumerevoli negozi chiusi, dove i commercianti falliti o fuggiti non si occupano più di pulire, i centralissimi Giardini Zumaglini completamente abbandonati con le bellissime piante rare e centenarie gioia di tanti pensionati, il piscio di cani e umani decora i muri della città ad altezza pisello e il puzzo nelle giornate calde si spande per le vie, non parliamo degli stronzi di cani che le madamin bielesi non si degnano di raccogliere perché non è figo….

Delle multe tanto sbandierate non ne hanno fatte nemmeno una. Dopo la distruzione della Piazza del Duomo, della Funicolare del Piazzo e la trasformazione del ponte che conduce al Piazzo attraverso l’Arco antico… tristemente trasformato in stile viadotto autostradale nel silenzio di tutti, ora ci troviamo a vivere in una città molto più simile al Prato delle oche o in una Casba Beduina che alla nostra bella Biella.

Un consiglio però caro Cavicchioli te lo voglio dare: mettiamo in via Italia e dintorni un paio do mucche “ecosolidali del territorio”, di razza Bruna Alpina o Pezzata di Oropa, con tutto quel foraggio si nutriranno alla grande, avremo latte fresco da dare alle centinai dei nostri poveri e tu fari una figura della Madonna! L’unico inconveniente è che le mucche cagano e pisciano alla grande… ma a Biella ormai siamo abituati alla merda, siamo ormai a livello di tracimazione e quindi merda più o merda meno non ci creerà grandi problemi !
Un caro saluto, tuo affezionato,
Omar Ronda

Caro sindaco, metti in via Italia due mucche così puliscono la città dalle erbacce... 5
Caro sindaco, metti in via Italia due mucche così puliscono la città dalle erbacce... 6
Caro sindaco, metti in via Italia due mucche così puliscono la città dalle erbacce... 7
Caro sindaco, metti in via Italia due mucche così puliscono la città dalle erbacce... 8
Caro sindaco, metti in via Italia due mucche così puliscono la città dalle erbacce... 9

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 13-09-2017
Sorpreso in auto con droga, non aveva patente, assicurazione e revisione 3 Sorpreso alla guida di un'autovettura in possesso di un piccolo quantitativo di droga, a seguito degli accertamenti da parte degli agenti della Questura...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia