Non si ripresenterà alle prossime elezioni

Canuto lascia Palazzo Oropa dopo 20 anni

Anche Canuto saluta Palazzo Oropa. Continua l'esodo dei consiglieri comunali "storici" che non si ricandideranno. La notizia di Canuto, però, è arrivata un po' inaspettata. Dal momento della sua discesa in campo al fianco di Luca Sangalli, infatti, si è s

Stampa Home
Articolo pubblicato il 01-05-2014 alle ore 00:00:00.
canuto-lascia-palazzo-oropa-dopo-20-anni-560fabf26f8ea3.jpg
Edgardo Canuto

Anche Canuto saluta Palazzo Oropa. Continua l'esodo dei consiglieri comunali "storici" che non si ricandideranno.

La notizia di Canuto, però, è arrivata un po' inaspettata. Dal momento della sua discesa in campo al fianco di Luca Sangalli, infatti, si è sempre pensato che anche stavolta avrebbe partecipato alla competizione elettorale in prima persona. Invece no, ha deciso di fare un passo indietro. E la sorpresa è arrivata al momento della presentazione delle liste che sostengono l'attuale primo cittadino di Vigliano: il nome di Canuto non c'è.

Il diretto interessato assicura che non si tratta di una rottura con Sangalli, come inizialmente ipotizzato da alcuni. Semplicemente dopo cinque anni di frustrante opposizione alla maggioranza Gentile, sostiene di non avere più voglia di tornare a sedere tra i banchi di Palazzo Oropa, banchi che bazzicava ormai da vent'anni.

Tags: Edgardo Canuto, Biella6tu, elezioni amministrative comune di Biella, lascia il comune dopo 20 anni, Luca Sangalli

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia