La vittima è un uomo di 64 anni di Pralungo

Cadavere nel lago, domani l'autopsia

Stampa Home
Articolo pubblicato il 06-08-2013 alle ore 11:42:39.
cadavere-nel-lago-domani-lautopsia-560fa1eeb85de3.jpg
Foto d'archivio

Soltanto l’autopsia potrà chiarire le cause della morte di Giovanni Ottino Paun, 64 anni, il pensionato di Pralungo che lunedì mattina è stato trovato cadavere nelle acque del lalgo Cossavella, a Sala Biellese. L’esame, disposto dal magistrato, si terrà con ogni probabilità nella giornata di domani. A lanciare l’allarme, lunedì mattina, è stata la moglie, Cristina Bessone. La sera prima si erano coricati insieme, nella casa di famiglia di lei, a Sala Biellese, dove erano andati a trascorrere il periodo estivo alla ricerca di un po’ d’aria fresca. 
Erano le 7 circa quando la donna si è svegliata e non ha trovato il marito in casa. Parcheggiata, fuori dall’abitazione non c’era nemmeno la sua Fiat Punto. La donna ha subito dato l'allarme. Un paio d’ore più tardi la macabra scoperta da parte della pattuglia della stazione dei carabinieri di Netro. Il corpo di Giovanni Ottino Paun  era riverso in acqua. Inutile ogni tentativo di soccorso.

Tags: Redazione, Sala Biellese

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 09-12-2017
Lo sfogo di un lettore : Riportiamo integralmente la protesta di un nostro lettore amareggiato e preoccupato per gli episodi di vandalismo che ripetutamente avvengono nel suo quartiere.
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia