Sollevata oggi davanti al giudice di Roma la questione della competenza

Bonadio sarà giudicato a Torino

Sarà il tribunale di Torino a giudicare Ivano Bonadio, il poliziotto biellese arrestato lo scorso ottobre con le accuse di corruzione e atti contrari ai doveri d’ufficio.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 01-07-2014 alle ore 00:00:00.
bonadio-sara-giudicato-a-torino-560fc99614c213.jpg
Ivano Bonadio

Sarà il tribunale di Torino a giudicare Ivano Bonadio, il poliziotto biellese arrestato lo scorso ottobre con le accuse di corruzione e atti contrari ai doveri d’ufficio. Durante l’udienza che si è tenuta oggi davanti al giudice del tribunale di Roma, infatti, l’avvocato biellese Andrea Delmastro delle Vedove e il collega di Vercelli Roberto Scheda, hanno sollevato la questione della competenza territoriale, sostenendo che non dovesse essere il tribunale di Roma a decidere sulla sorte di Ivano Bonadio, ma quello di Torino, tribunale distrettuale competente per reati informatici.

Presente all’udienza anche l’imputato, che è apparso molto provato. Ivano Bonadio ha comunque chiesto di poter rilasciare dichiarazioni spontanee in ordine agli addebiti.

Ampio servizio domani sulla Nuova Provincia di Biella, in edicola a soli 1,20 euro.

Tags: ivano bonadio, processo, Andrea Delmastro, roberto scheda, biella

Articoli dello Stesso Argomento

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 07-01-2017
Biella: minori ubriachi danneggiano le auto in sosta 3 Tre ragazzini sono stati denunciati dalla Polizia per danneggiamento e minacce a pubblico ufficiale, dopo essere stati sorpresi ubriachi da una pattuglia...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia