Intervista al nuovo comandante dei Vigili del Fuoco di Biella, Fabrizio Piccinini

«Biella è una bellissima città, ho avuto un’accoglienza calorosa»

«L’accoglienza in città è stata una delle migliori: ho già avuto modo di incontrare il Sindaco e il Sostituto Prefetto».

Stampa Home
Articolo pubblicato il 04-01-2015 alle ore 00:00:00.
biella-e-una-bellissima-citta-ho-avuto-unaccoglienza-calorosa-560fdea0e4cf53.jpg
Il nuovo comandante dei Vigili del Fuoco, Fabrizio Piccinini

«L’accoglienza in città è stata una delle migliori: ho già avuto modo di incontrare il Sindaco e il Sostituto Prefetto».

A parlare è il nuovo comandante dei Vigili del Fuoco di Biella, Fabrizio Piccinini, che ha preso servizio lunedì 15 dicembre scorso, sostituendo l’ingegner Vincenzo Bennardo, che è stato a sua volta trasferito a Torino. «Ho iniziato a svolgere il mio ruolo nel Biellese da poco tempo - continua il comandante Fabrizio Piccinini - ed ho bisogno di un periodo di tempo più lungo per capire le esatte dinamiche che ci sono in questo, a me nuovo, territorio».

La lunga esperienza del comandante all’interno del corpo dei Vigili del Fuoco è sicuramente una garanzia delle sue capacità. Oltre alla sua ottima carriera, possiede una doppia laurea, una in architettura al Politecnico di Milano e una in ingegneria all’Università di Pavia, dove, tra l’altro, esercita il ruolo di docente.

«Il personale del comando di Biella ha una preparazione di ottimo livello, sia dal punto di vista operativo e sia dal punto di vista tecnico-autorizzativo. Ho avuto un’ottima impressione e presto entreremo nelle tematiche da analizzare. Ogni dirigente è sicuramente preparato a doversi trasferire. Questo è già il mio quinto incarico e il trasferimento rientra nelle mansioni di un comandante. Ogni spostamento è stimolante e spinge a fare bene. Il Biellese è sicuramente un territorio molto diverso da Ravenna - il luogo in cui il comandante esercitava il suo precedente incarico – e sono molto interessato a scoprirne tutte le caratteristiche e le particolarità. Sono passato dal mare alla montagna e ciò rende ancora più interessante il mio lavoro».

Mario Monteleone

Tags: Vigili del fuoco, biella, nuovo comandante, intervista, fabrizio piccinini

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia