Belletti replica al 5 Stelle Andrissi: "Il Biellese è uscito da molto tempo dal Medioevo"

La risposta dopo le dichiarazioni del consigliere regionale pentastellato

Stampa Home
Articolo pubblicato il 21-12-2015 alle ore 17:59:34.
Belletti replica al 5 Stelle Andrissi: "Il Biellese è uscito da molto tempo dal Medioevo" 3
Belletti replica al 5 Stelle Andrissi: "Il Biellese è uscito da molto tempo dal Medioevo" 3

Dopo quanto dichiarato dal consigliere regionale dei 5 Stelle, Paolo Andrissi, è arrivata puntuale la reazione di Seab. Alle parole dell'esponente pentastellato alla vigilia della vsiita alla discarica di Cavaglià, riportate da La Stampa («La Regione dovrebbe commissariare Seab. Sappiamo che stanno predisponendo un sistema di tariffazione con il codice a barre: il Medioevo. Sprecare soldi pubblici oggi è intollerabile»), ha replicato l'amministratore delegato Silvio Belletti.

Pubblichiamo di seguito il comunicato di risposta:

C'è da restare allibiti leggendo sui giornali le dichiarazioni, riferite a Seab, del consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Gianpaolo Andrissi, che dimostra prima di tutto di non conoscere la situazione nel Biellese. Senza che neppure si sia mai rivolto a Seab per avere informazioni di prima mano, chiede il commissariamento della società perché staremmo “predisponendo un sistema di tariffazione con il codice a barre; il Medioevo”. Il che non è vero, a meno che si confondano i codici a barre con i trasponder.

Il Biellese è uscito da molto tempo dal Medioevo, anzi, lo invitiamo a recarsi con noi a Cossato, una cittadina di quasi 15mila abitanti, che ha raggiunto l'80% della raccolta differenziata, utilizzando un sistema talmente innovativo che siamo stati chiamati da protagonisti, insieme alle maggiori realtà italiane, a Ecomondo, dove il giudizio su nostri metodi, sull'uso delle calotte e più in generale sulla struttura della Puntuale, è stato estremamente positivo.

In più stiamo per applicare a Biella, un capoluogo di provincia, una Tariffa Puntuale realizzata tramite un sistema a peso che la rende tra le più avanzate in Italia.E anche un altro comune del territorio, Gaglianico, sta seguendo la stessa strada, così come faranno il prossimo anno tutta una serie di altre amministrazioni. A tutto questo voglio aggiungere il nostro sistema di verifica e trasparenza on line, che permette ai cittadini di accedere in ogni momento ai propri dati, sistema che a oggi viene usato soltanto da quattro aziende in tutto il Paese.

Vorrei poi ricordare al consigliere regionale Andrissi che Seab è una spa e che come tale non può essere commissariata.

I risultati ottenuti nel Biellese sono tanti e tali (i comuni che hanno già superato il 65% sono quattordici) che ci siamo un po' stancati di politici che parlano senza conoscere le cose, e che neppure fanno la fatica di informarsi. Forse il consigliere regionale Andrissi potrebbe chiedere lumi al deputato Mirko Busto che in Seab è già stato ospite.

Sull'ampliamento discarica poi il parere di Seab è sempre stato di grande perplessità come abbiamo dichiarato pubblicamente.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia